Inter-Roma, conferenza stampa pre-partita Conte: “Il nostro obbiettivo è quello di voler dar fastidio a tutti così come stiamo facendo”

Un Antonio Conte molto motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti gli argomenti analizzati dal tecnico: dall’importanza del match contro il giallorossi fino ad evidenziare il mancato passaggio alla Roma in estate.

“Giocheremo una gara ad altissimo livello di difficoltà. La Roma è una grande squadra, che sta vivendo un ottimo momento anche grazie al lavoro della società in estate e il lavoro del suo tecnico. Fonseca è stato bravo a portare la sua idea e modellarla in base a ciò che richiede il calcio italiano”. Società giallorossa che in estate ha provato a piazzare il colpo Conte: “A giugno ho avuto diversi contatti con il mio amico Totti. Non vi posso negare che l’idea di andare lì c’è stata, ma dentro di me sentivo che non era ancora il momento giusto. L’Inter è poi subentrata successivamente. In ogni caso quella giallorossa è una piazza intrigante, un giorno mi augurerei di allenare lì”. 

(Antonio Conte, 50 anni, allenatore dell’Inter)

Sulla sua squadra: “Abbiamo margini di miglioramento non da poco. Dobbiamo crescere in diverse fasi del gioco, il nostro obbiettivo, ad oggi, è quello di spingere al massimo e continuare a dar fastidio a tutti così come stiamo facendo. Alla sosta mancano ancora 4 partite, dobbiamo stringere i denti e incrociare le dita”. Immancabile, infine, l’analisi sui singoli: Asamoah, Lautaro e il tesserato nerazzurro, in prestito al Cagliari, Nainggolan. Kwadwo nasce come centrocampista. Arrivato, poi, alla Juventus fui io a trasformarlo in esterno. Ma da mezz’ala lo preferisco a Candreva. Lautaro sta facendo bene, e grazie al lavoro sta anche crescendo costantemente”. Su Nainggolan: “Radja è un calciatore che ho sempre voluto nel mio passato da tecnico. Al Chelsea era il primo nome che avevo in lista acquisti. Credo però che la società abbia intrapreso la decisione migliore sia per sé che per il calciatore, il quale dovrebbe chiedersi perché effettivamente non gioca più nell’Inter…”.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it