Inter-Real Madrid, dichiarazioni post-partita Inzaghi: “Sconfitta immeritata, ma prestazione da cui ripartire. Fiducia per il passaggio turno”

Termina 0-1 per il Real Madrid il match contro l’Inter valido per la prima giornata del girone D. Per i blancos decisivo il gol nel finale di Rodrygo, nerazzurri fermati da un super Courtois.

Sulla gara: “Abbiamo tenuto il campo alla grande, contro una squadra di caratura clamorosa. Se non fosse stato per il loro portiere, oggi davvero in serata di grazia, avremmo fatto gol. Sconfitta immeritata, ma prestazione da cui ripartire”.

Obiettivo qualificazione: “Sono fiducioso. Penso che la squadra abbia giocato alla pari contro la squadra più forte del girone. Poi conosciamo i nostri avversari, se abbassi la guardia vieni punito e così è successo. Credo che la mia squadra potrà riuscire nella qualificazione”.

Simone Inzaghi, 45 anni, allenatore dell’Inter. Fonte foto: Facebook, profilo ufficiale Inter

Poco cinismo: “Sicuramente c’è da migliorare sotto questo aspetto. Anche contro la Sampdoria le occasioni ci sono state e non le abbiamo sfruttate. Bravo il loro portiere, ma almeno una di quelle occasioni avute andava messa”.

Mentalità: “Aggressività e costruzione della manovra sono state le nostre due armi vincenti per gran parte della gara. Prima di scendere in campo ho chiesto ai ragazzi di dare il meglio senza farsi condizionare dalla forza degli avversari. Nulla da recriminare sull’atteggiamento”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi