Inter-Psv, dichiarazioni Spalletti:”Vinciamo questa partita”

Notte di vigilia per l’Inter, notte che anticipa la notte più importante degli ultimi anni: la notte della gara contro il PSV di domani. I nerazzurri si giocheranno il passaggio agli ottavi e hanno bisogno di portare a casa un risultato migliore di quello del Tottenham, impegnato in trasferta contro il Barcellona, per blindare il secondo posto ed ottenere la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. L’allenatore interista Luciano Spalletti si è presentato carico alla conferenza stampa di presentazione della partita di domani, sottolineando l’importanza di un match che potrebbe benissimo, secondo il tecnico di Certaldo, essere considerato alla pari di Lazio-Inter, incontro che regalò la qualificazione in Champions League nella scorsa stagione. Una sfida da dentro o fuori, dunque, per Icardi e compagni. Nonostante ciò, Spalletti si è dimostrato sereno e ha voluto ancora ricordare l’ottimo andamento europeo della sua Inter, inserita in quarta fascia al momento del sorteggio estivo: in pochi avrebbero scommesso su una qualificazione ancora possibile all’ultima giornata della fase a gironi:”Dobbiamo vincere questa partita contro una squadra che qualcuno si è dimenticato essere in terza fascia. Siamo noi ad essere in quarta. Loro sono in una posizione più alta di noi”, ha affermato Spalletti. 

Neanche il doppio passo falso contro Tottenham e Juventus ha fatto ricredere l’allenatore dei nerazzurri sulla qualità della propria squadra: sfide così, ha detto Spalletti, sono utili per crescere ed indicano che la strada intrapresa è quella giusta, anche se è normale essere in difficoltà contro chi è abituato a vincere già da tanti anni:”non abbiamo sbagliato il risultato contro il Tottenham in Inghilterra: loro sono anni e anni che lavorano così e sono in Champions League facendosi valere.” Al di là di tutto, bisogna comunque ricordare che l’Inter non è padrona del proprio destino e che, anche in caso di vittoria, la qualificazione non sarebbe così scontata: in caso di contemporanea vittoria degli Spurs a Barcellona, infatti, sarebbero gli inglesi a volare agli ottavi. Alla domanda circa la possibilità da parte del Barcellona, già qualificato, di favorire la qualificazione degli inglesi, Luciano Spalletti ha risposto con decisione, affermando che questo ragionamento mette in dubbio l’etica professionale dei blaugrana e che l’unico errore da no fare è proprio quello di dare più importanza all’altra sfida del girone. “Non dobbiamo commettere errori”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.