Inter prima da sola, Chievo asfaltato: ora testa alla Juventus

Più bella di così non si può. L’Inter di Spalletti prende a pallonate il Chievo e si prende la testa della classifica solitaria, in attesa della sfida di sabato sera allo Juventus Stadium: tra una settimana si deciderà infatti la sorte di questo campionato e le aspettative su questa sfida sono moltissime, perché si affrontano senza dubbio le due squadre che al momento hanno più possibilità di portarsi a casa il tricolore.

L’Inter che ha strapazzato il Chievo rappresenta la perfezione: reparti vicini ma non troppo, concentrazione altissima, nessun pallone buttato a casaccio, possesso palla vertiginoso e tanta, tanta concretezza. Sono anni che i nerazzurri non giocano così bene e se il premio del migliore in campo va sicuramente a Ivan Perisic, autore di una spettacolare doppietta, una menzione d’onore va ad Antonio Candreva. L’ex giocatore della Lazio è una forza della natura e si rende protagonista di sgaloppate sulla fascia come se non ci fosse un domani, segnale di una condizione fisica devastante.

Fonte immagine: Lnx.lazialita.com

Ranocchia stesso ha giocato benissimo, Santon si sta confermando a livelli altissimi, Skriniar è devastante, Joao Mario è in costante crescita. Notizie positive anche da Dalbert e Karamoh, entrati subito in partita (anche se il risultato era ampiamente acquisito). Insomma, tante belle notizie per l’Inter che ora ha un solo obiettivo: uscire indenne da Torino. Gli anni passati non sarebbe mai potuto accadere, quest’anno c’è qualche opportunità in più…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano