Inter, ora è insostituibile: Kondogbia rinato con Pioli

Il gol a Torino (come l’anno scorso) è solo la ciliegina sulla torta di una seconda parte di stagione da protagonista. Stiamo parlando di Geoffrey Kondogbia, che nelle ultime partite è diventato insostituibile. Assieme a Gagliardini forma una coppia insuperabile e non è detto che l’anno prossimo possa essere ancora un giocatore dell’Inter. A gennaio, il francese sembrava in rotta di collisione con la società e si cercava di piazzarlo come se fosse un ferro vecchio.

Fonte immagine: Espn.com

Adesso è un giocatore rinato che ha acquisito fiducia nei propri mezzi e che prova la giocata difficile, sintomo che la pressione di inizio stagione è ormai un vago ricordo. Grande merito è di Padre Pioli, che è riuscito a convertirlo da agnello sacrificale a lupo affamato di gloria. Se continua su questi livelli, il francese è destinato a riprendersi il posto in nazionale.

La parabola di Kondogbia andrebbe raccontata nelle scuole perché il suo esempio potrebbe esser utile per quei ragazzi che non credono nel futuro. Il sacrificio paga sempre e comunque e Kondogbia ne è la prova vivente. Il finale di stagione sarà rovente e il francese cercherà di consolidare il suo posto fra i titolari. Altro che Biglia o Parolo, il grande colpo dell’Inter potrebbe essere la rinascita di Geoffrey

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano