Inter-Napoli, post-partita Gattuso: “Peccato per il risultato. Non capisco l’espulsione di Insigne”

Il Napoli esce sconfitto da San Siro per 1-0 contro l’Inter grazie un rigore realizzato su Lukaku. Il Napoli è rimasto in dieci per un’espulsione, per Gattuso molto dubbia, nei confronti di Lorenzo Insigne. Apprensione per le condizioni di Mertens uscito dolorante nel primo tempo del match.

Gattuso ha subito iniziato con il risultato della partita. La sconfitta per il tecnico era ammissibile visto che si trattava dell’Inter, una delle favorite per il titolo. Nel primo tempo c’è stata un’assoluta parità in campo dato che il ritmo era blando da entrambe le parti.

Bisogna ripartire da questa sconfitta nonostante il rammarico sia ancora forte. Deve essere il trampolino di lancio per fare sempre meglio. Già domenica c’è un’altra sfida in trasferta molto importante: all’Olimpico con la Lazio. La squadra, secondo il tecnico, ha fatto ciò che doveva fare al di là della sconfitta.

Si è parlato poi anche dell’arbitro Massa e della sua decisione. Per Gattuso solo in Italia un arbitro espelle un giocatore dopo averlo mandato a quel paese. In Inghilterra, per esempio, non accade. L’espulsione di Insigne ha sicuramente stravolto una partita che per il Napoli valeva molto.

L’infortunio di Mertens ha fatto scattare qualche campanello d’allarme. Per il belga si dovrebbe trattare di una distorsione, procuratosi da solo, per via della sua caviglia molto gonfia. Gattuso ci ha parlato ed il giocatore e sta bene ma non sarà disponibile per il match di domenica prossima. Verranno valutate le sue condizioni nei prossimi giorni.

Tra i migliori del match sicuramente Petagna, nonostante il palo preso, ma anche Politano. Proprio l’ex dell’Inter ha causato tre ammonizioni nelle file nerazzurre. Politano ha mostrato molta tecnica e tenacia nonostante domenica scorsa con la Sampdoria abbia sofferto. Per questo motivo che Gattuso si è visto costretto a sostituirlo ma sicuramente il giocatore ha saputo riscattarsi.

Anche Lozano sembrava davvero carico di energie. Il messicano ha creato molti pericoli alla retroguardia nerazzurra, è mancato solo il gol. Sia lui che Politano stanno attraversando un’ottima forma. Il tecnico potrà vantare di grande scelta all’interno del reparto difensivo nonostante le assenze di Insigne e Mertens.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus