Inter, infortunio Brozovic in nazionale: torna a novembre direttamente per il Mondiale

Lesione parziale al flessore della coscia sinistra per il centrocampista dell’Inter. Il C.T. Dalic: “3-4 settimane di stop per lui”

Non arrivano buone notizie dal ritiro della Croazia per l’Inter di Simone Inzaghi che sarà costretta a fare a meno di una delle pedine più importanti della propria rosa.

Durante il match di Nations League tra la selezione di Dalic e l’Austria, Marcelo Brozovic è stato costretto a uscire per un infortunio parso subito abbastanza serio.

Il centrocampista dell’Inter, dunque, non ha potuto gioire della vittoria che è valso l’accesso alle Final Four di Nations League per la Croazia ed è rimasto col fiato sospeso prima di conoscere la reale entità del suo problema fisico.

Proprio lo staff medico croato ha pubblicato la nota ufficiale riguardante le condizioni di Brozovic evidenziando una lesione parziale della coscia sinistra ma non quantificando i tempi di recupero che potranno essere valutati solo dopo ulteriori accertamenti.

Si tratta, comunque, un infortunio di importante entità che già il commissario tecnico Dalic aveva predetto come problema che avrebbe comportato un lungo stop.

Se il C.T. della Croazia ha voluto, con le sue parole, portare tranquillità nella sua selezione dicendo che Brozovic sarà sicuramente presente per la spedizione mondiale, le sue dichiarazioni non possono far felici i tifosi dell’Inter visto che ha predetto uno stop di 3-4 settimane.

Potrebbero essere, quindi, addirittura 8 le partite che Brozovic salterà tra campionato e Champions League.

Ulteriori cure e informazioni saranno poi divulgate dall’Inter stessa con il centrocampista croato che si metterà subito a lavoro per smaltire l’infortunio e tornare a Novembre per la preparazione al Mondiale.