Inter, Handanovic positivo al Covid-19

Il portiere sloveno si aggiunge alla lista degli indisponibili che da ieri include anche Danilo D’Ambrosio. Entrambi mancheranno contro il Sassuolo.

L’Inter perde i pezzi in vista dell’importante sfida contro il Sassuolo di sabato sera. Il club nerazzurro ha annunciato oggi, attraverso un comunicato ufficiale, la positività al Covid-19 del proprio portiere, nonché capitano, Samir Handanovic.

FC Internazionale Milano comunica che Samir Handanovic è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella mattinata di oggi e il cui esito è pervenuto in questi minuti. Il portiere nerazzurro è già in quarantena presso la propria abitazione”.

Il classe ’84, come si legge dalla nota diffusa, si trova già in regime di quarantena, ma dovrà saltare il delicato match contro gli emiliani. Una brutta notizia per Conte, che deve fare già a meno di D’Ambrosio, anch’egli risultato positivo contestualmente al giro di tamponi effettuato ieri.

Leadership e parate decisive

Handanovic, tra l’altro, è uno dei leader tecnici ed emotivi dell’Inter, tanto da rivestirne i gradi del capitano. Le sue parate sono risultate decisive anche contro il Torino, in una gara che l’Inter ha vinto solo nei minuti finali. Tanto per dare qualche numero, Handanovic è il giocatore più utilizzato della rosa, con i suoi 2.430 minuti, oltre ad aver effettuato ben 66 parate sugli 89 tiri in porta ricevuti dai nerazzurri durante questa stagione.

Conte potrà ovviamente contare sull’apporto di un portiere esperto come Daniele Padelli (ancora a secco di presenze quest’anno). Ma privarsi di un uomo così importante in una fase cruciale della stagione

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus