Inter-Cagliari 1-0, dichiarazioni post-partita Conte: “Mi butterei nel fuoco per la mia squadra e i miei ragazzi lo sanno. Orgoglioso di ciò che stiamo facendo”

Termina 1-0 per l’Inter il match contro il Cagliari valido per la trentesima giornata del campionato di Serie A. Per i nerazzurri decisiva la rete di Darmian.

Un Antonio Conte molto soddisfatto ha così analizzato il match dei suoi nel post-partita: “Questa è una squadra che ha un corpo e uno spirito ben definiti. Non hanno mai mollato contro un avversario che necessitava di punti e fino al gol sono rimasti sul pezzo nonostante una stanchezza proveniente da 3 o più partite, se si calcolano anche le nazionali”.

Giorni di riposo: “Ai ragazzi ho dato un giorno in più di riposo. Dopo questi 9 punti guadagnati e questo forcing di tre gare meritano un piccolo regalo in più, e insieme a loro anche io. Intanto, come potete vedere, i ragazzi che hanno giocato meno sono ancora sull’erba di San Siro ad allenarsi. Questo fa capire fino in fondo lo spirito dei miei ragazzi”.

Bacio ad Hakimi: “Non è la prima volta che succede. Nel post-partita l’ho dato anche a Darmian, nelle gare scorse a Romelu. E’ come se io fossi il loro fratello maggiore. Sarei pronto anche a buttarmi nel fuoco per i miei calciatori e loro lo sanno. Per me questi baci sono segnali d’affetto”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Mantenere alta la pressione: “In questo gruppo ci sono tanti ragazzi che non hanno mai vissuto annate in cui sono stati costretti a vincere gara dopo gara. All’inter, invece, questa deve diventare un’abitudine, e quest’anno in particolare. Vincere spinge noi avanti e rallenta mentalmente i nostri avversari. Ogni vittoria ottenuta a questo punto della stagione per noi vale doppio”.

I cambi: “La squadra mi stava piacendo, non me la sono sentita di cambiare il sistema di gioco. Se però fossimo stati sul pari anche all’80’ avrei inserito Pinamonti allargano leggermente Lukaku e Lautaro. Non ho scelto di tenere Sanchez sulla trequarti e sostituirlo ruolo per ruolo con Martinez, perché era un po’ stanco e in quel ruolo lui è perfetto quando ha la freschezza di inventare qualcosa”.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi