Inter-Atalanta, conferenza stampa pre-partita Conte: “Conosciamo i nostri avversari e loro conoscono noi. Sarà gara a chi attacca meglio”

Un Antonio Conte molto motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti i temi analizzati dal tecnico in vista del match che i suoi affronteranno contro l’Atalanta. 

Sull’avversario: “Conosciamo bene l’Atalanta e loro conoscono bene noi. Sono una squadra molto forte, che senza dubbio riuscirà a metterci in difficoltà. Abbiamo studiato diverse situazioni per ovviare a ciò, ma sappiamo che non sarà facile. Tra l’altro hanno un grande tecnico come Gasperini e riserve come Muriel capaci di fare la differenza in maniera clamorosa”. 

Miglioramenti in fase difensiva: “L’equilibrio che chiedevo ai miei ragazzi è forse finalmente arrivato. Domani però, la fase difensiva non sarà l’aspetto preponderante del match, visto che sarà una sfida azione su azione tra quello che sarà l’attacco migliore”. 

Conte: i tifosi chiedono la rimozione della sua stella dallo Stadium
Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Scudetto: “Partendo da favorito o meno non mi sono mai nascosto per quel che concerne l’obiettivo delle mie squadre. Bisogna sempre puntare al massimo. Fatto sta che ad oggi sono orgoglioso del lavoro fatto dai miei, se sommiamo i punti dello scorso anno a quelli di quest’anno siamo la squadra che ha fatto meglio”. 

Futuro in nerazzurro: “Ho un altro anno di contratto con questa squadra e tutto il tempo del mondo per affrontare il domani. Ora la concentrazione va solo sul presente. Non voglio neanche sapere cosa sta accadendo all’esterno, a livello societario. I miei ragazzi devono essere focalizzati solo sulla gara”. 

Lukaku: “Romelu è un elemento fondamentale per tutti noi, ma la squadra viene sempre prima di tutto se si vogliono conseguire grandi obiettivi. Lui questo lo sa bene”. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi