Inghilterra-Italia, Diretta Live Streaming, amichevole, 27-03-2018

Inghilterra-Italia, amichevole internazionale. La partita sarà visibile in diretta tv su RAI UNO HD. E’ possibile vedere la partita Inghilterra-Italia in diretta streaming live utilizzando il servizio Rai Play e collegandosi al sito Rai.tv, alla home page del sito.

L’Italia affronta i Tre leoni in uno stadio leggendario. Solo questo potrebbe mettere in soggezione gli azzurri, farli tremare, non reggere alla forte pressione. 

Un’Italia rivoluzionata da Di Biagio, rispetto alla partita con l’Argentina. Ogbonna al posto di Rugani, Darmian subentra  a De Sciglio in difesa, Bonaventura a centrocampo e Cutrone in avanti.

Messa da parte la sconfitta con l’Argentina, ora ci aspetta un altro ostacolo importante.

E’ il momento di provare diverse soluzioni, vedere come possono integrarsi i giocatori negli schemi studiati da Di Biagio. Quindi è naturale che vi siano dei cambi.

L’Inghilterra schierata da Southgate, invece, non avrà a disposizione il grande interprete dell’attacco, quel Kane, goleador del Tottenham e in Premier.

Vedremo quale sarà l’atteggiamento inglese, sicuramente offensivo, nel suo teatro di casa. Non vorrà sfigurare, ma dimostrare di essere pronta per un Mondiale finalmente da protagonista.

Sono molti anni che l’Inghilterra la si mette tra le papabili sorprese, ma poi delude parecchio. Come nell’ultimo Europeo in Francia, con la sconfitta inaspettata contro l’Islanda.

Vedremo come si prepareranno al prossimo mondiale, quali saranno le loro aspettative.  

Appuntamento al Wembley Stadium, a Londra, alle ore 20.45 di Martedì 27 Marzo.

Inghilterra-Italia, amichevole internazionale

Come vedere Inghilterra-Italia in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Inghilterra-Italia, amichevole internazionale, sarà trasmessa in diretta tv su RAI 1 HD Canale 501 

Si potrà, inoltre, usufruire anche del servizio Rai Play per guardare Inghilterra-Italia in diretta streaming live.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito Rai.tv, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Inghilterra-Italia

I precedenti tra  l’Inghilterra e l’Italia vedono 26 partite disputate, con 8 vittorie inglesi, 8 pareggi e 10 vittorie azzurre. Tra le nazioni si sono disputate numerose amichevoli, ben 18, con 7 vittorie dei leoni, 6 pareggi e 5 vittorie italiane.

In totale tra queste due Nazioni ci sono state 26 partite, con vittorie inglesi, 8 pareggi e dieci italiane.

Le amichevoli sono quelle che predominano, infatti ben 18, con 7 vittorie inglesi, 6 pareggi e cinque italiane.

Mentre, per quanto riguarda i match ufficiali, vi sono quattro match disputati per le qualificazioni ai Mondiali, con due vittorie italiane, un pareggio e uno vittoria inglese.

Per le altre competizioni, tra cui le due sfide mondiali, due vittorie azzurre entrambe per 2-1. La prima nella finale del terzo e quarto posto a Italia 1990, mentre la seconda nella prima partita dello scorso mondiale in Brasile 2014.

Negli Europei, un pareggio nel 2012 per 0-0, e una vittoria per 1-0 nel 1980. 

Il consiglio per questa partita è quello di giocare un 1, vedendo molto improbabile un pareggio, condito da un Under 2,5 perchè l’Italia ha avuto parecchie difficoltà a segnare nelle ultime partite. Infine, è d’obbligo il  NO GOL perchè è improbabile che la nostra nazionale riesca a siglare una marcatura in questo incontro.

Probabili Formazioni Inghilterra-Italia

Il Ct Di Biagio vorrà proseguire con i suoi esperimenti. Sempre un 4-3-3, ma con il centrocampo ridisegnato Gagliardini, con al suo fianco Pellegrini e Parolo.

In avanti, sarà presente Belotti al posto di Ciro Immobile. Insigne e Candreva ai suoi lati. In difesa, invece Bonucci sarà affiancato questa volta da Rugani. Il terzino destro sarà Darmian, al posto di De Sciglio.

In porta spazio per il giovane Donnarumma, al posto del più datato Buffon.

Quindi, la formazione italiana sarà così schierata: Donnarumma in porta, a partire da destra verso sinistra Zappacosta, Bonucci, Rugani, Darmian. Per il centrocampo, abbiamo detto come saranno presenti  Gagliardini, Pellegrini e Parolo, in avanti spazio a Insigne, Belotti e Candreva.

L’Inghilterra di Southgate, invece, si schiererà con un 4-2-3-1 con Alli, Lingard e Sterling a servire Vardy. In difesa Stones, e in mediana Wilshere e Henderson.

L’undici titolare inglese sarà così schierato: in porta Pickford, in difesa da destra verso sinistra Walker, Maguire, Stones, Rose. In mediana davanti alla difesa Wilshere e Henderson, in avanti nelle trequarti Sterling e Lingard ad affiancare Alli, ispireranno l’unica punta Vardy.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Rose; Wilshere, Henderson; Sterling, Alli, Lingard; Vardy. All. Southgate.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Rugani, Darmian; Pellegrini, Gagliardini, Parolo; Candreva, Belotti, Insigne. All. Di Biagio

 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega