Hellas Verona-Cagliari Diretta Tv-streaming e probabili formazioni 20/6/2020

Il recupero della 25° Giornata di Serie A Hellas Verona Cagliari si giocherà sabato 20 giugno alle ore 21:34 e sarà trasmesso in Diretta Tv e Streaming su DAZN.

Hellas Verona-Cagliari è uno dei quattro recuperi della venticinquesima giornata che aprono al ritorno della Serie A dopo il lock-down. Si affrontano in campo due squadre che nutrono ambizioni europee.

Il Verona occupa attualmente l’ottavo posto in classifica a quota 35 punti e sono attardati di quattro punti dal Napoli, sesto e già sicuro di una qualificazione europea avendo vinto la Coppa Italia.

Tre punti dietro viaggia il Cagliari che si presenta alla ripresa con l’incognita Zenga, subentrato a Maran ma che non ha ancora esordito sulla panchina sarda, e privi dello squalificato Joao Pedro. Andiamo a scoprire le probabili formazioni, il dove vedere e le statistiche di questo match.

La Serie A è pronta a ripartire durante questo weekend e lo farà con i recuperi della 25° giornata. Uno di questi è Hellas Verona-Cagliari, sfida dal sapore europeo visto la posizione che occupano entrambe le squadre. I ragazzi di Juric sono la vera sorpresa del torneo avendo messo in mostra un gioco corale e un gruppo ben amalgamato, capace di mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Poco prima della sosta, infatti, era arrivata un’importante vittoria casalinga contro la Juventus, seguita però da un pareggio contro l’Udinese e una sconfitta contro la Sampdoria. Ciò che manca agli scaligeri per compiere davvero un passo importante verso l’Europa è un po’ la continuità di risultati. Chissà che non riescano a trovarla proprio in questo scorcio finale del campionato e a regalarsi un obiettivo insperato a inizio stagione.

Verona Cagliari Diretta Tv e Streaming

Discorso diverso per il Cagliari che non vince ormai da 11 partite (7 sconfitte e 4 pareggi), e dall’inizio del girone di ritorno è caduto in una spirale dalla quale non sembra più in grado di uscire. I risultati negativi sono costati la panchina a Maran che pure, nel girone d’andata, aveva condotto i sardi al sesto posto in solitaria con 29 punti in cassaforte che accreditavano Nainggolan e compagni come la vera sorpresa di questo campionato. Il suo posto è stato preso da Walter Zenga, al rientro in Italia dopo le esperienze all’esrero in Arabia e Cina. L’Uomo Ragno non ha avuto modo ancora di esordire per via del lock-down e dunque, uno dei temi di questa sfida, riguarderà proprio le scelte adottate dal nuovo allenatore. Giulini in estate ha fatto grandi investimenti per costruire una squadra competitiva ben oltre l’obiettivo salvezza e sarebbe un peccato dilapidare quanto di buono fatto nella prima parte della stagione.

Dove vedere Hellas Verona-Cagliari in streaming e Diretta TV

Dove vedere Hellas Verona-Cagliari? Il match, con inizio previsto sabato 20 giugno alle ore 21:45, sarà visibile in Diretta Tv e Streaming sulla piattaforma Dazn.
Resta da capire se Il match, uno dei due previsto dal piano “partite in chiaro” del ministro Spadafora, sarà trasmesso gratuitamente sul canale Youtube della piattaforma Dazn, consentendo in tal caso a tutti gli appassionati di fruire senza costi dello spettacolo del Bentegodi.

Hellas Verona-Cagliari: le ultime sulle formazioni

Come arrivano le due squadre a questo importante Hellas Verona-Cagliari? Juric può considerarsi soddisfatto in quanto ha quasi tutti gli effettivi a sua disposizione. Unico indisponibile il francese Eysseric che è alle prese con un infortunio al bicipite femorale destro. Per il resto, la formazione dovrebbe essere quella consueta: un 3-4-2-1 con Silvestri in porta; il terzetto Rrahmani-Kumbulla-Gunter in difesa; Amrabat e Veloso in mediana con la coppia Faraoni-Lazovic ad agire sugli esterni; uno tra Di Carmine e Borini in avanti, con Verre e Zaccagni a supporto.

Più problematico l’avvicinamento di Zenga alla sfida: come detto nell’introduzione, l’allenatore cagliaritano ovrà fare a meno dello squalificato Joao Pedro mentre rischia di perdere anche Nainggolan ancora alle prese con dei problemi muscolari. Fuori anche l’uruguagio Oliva alle prese con un trauma distorsivo alla caviglia destra. Rientra invece dopo una lunga assenza capitan Ceppitelli che dovrebbe essere della partita. Zenga potrebbe dunque optare per un 4-3-3. affidando a Cragno le chiavi della porta; in difesa, sulle fasce, agiranno Cacciatore e Pellegrini, mentre Ceppitelli-Klavan sarà la coppia centrale; in mezzo, Cigarini orchestrerà il gioco, con Nandez e Rog a fare da interni; in attacco, Pereiro torna a fare l’ala destra, mentre Birsa si piazza sull’out opposto; entrambi agiranno a servizio di Giovanni Simeone.

Hellas Verona-Cagliari: le probabili formazioni

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Di Carmine. Allenatore: Juric

Cagliari (4-3-3): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Luca Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Pereiro, Simeone, Birsa. Allenatore: Maran

Precedenti e statistiche Hellas Verona-Cagliari

La gara d’andata tra queste due formazioni si è conclusa con il risultato di 1-1, partita nella quale andarono a segno Castro e Faraoni. Le due squadre si sono affrontate 14 volte al “Bentegodi” con un bilancio favorevole ai padroni di casa, che hanno vinto 6 volte a fronte di 5 pareggi e una sola vittoria ospite. 30 gol complessivi segnati in queste 14 gare, con il Verona in vantaggio 20-10 rispetto ai diretti avversari.

L’ultimo precedente al Bentegodi, risalente al 2017/18, si è concluso con il risultato di 1-0, sfida decisa da Romulo.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus