F1 2018, Gp Ungheria, dichiarazioni di Hamilton e Bottas dopo le qualifiche

E’ terminata la seconda giornata del weekend in Ungheria, dodicesima prova del mondiale 2018.

Dopo le qualifiche ritroviamo Hamilton consueto mattatore, che si è preso la prima posizione, davanti al compagno Bottas. Le due Ferrari, con rispettivamente Raikkonen e Vettel ad inseguire.

Lewis Hamilton festeggia la conquista della pole in Ungheria per la 77esima volta in carriera.
Fonte: Twitter Hamilton

Il leader del mondiale è riuscito a ribaltare il pronostico delle libere, dove a farla da padrone erano le rosse in un tracciato all’asciutto. Oggi, invece, la situazione si è invertita, con il maltempo che ha imperversato mezz’ora prima dell’inizio delle qualifiche. 

Hamilton ha chiesto al suo muretto se fosse andato bene. La risposta è assolutamente positiva, con una nuova spinta per il gran premio di domani. Eppure, per come si era messo il weekend, non ci si aspettava una prestazione così dalle Mercedes.

Ha ammesso come le Ferrari siano state più veloci nelle libere di ieri, hanno cercato di essere il più possibile vicini a loro. Ma ciò che ha fatto la differenza, il fattore scatenante della modifica di strategie, è stata la pioggia. Quest’aspetto ha senza dubbio favorito le loro prestazioni, nonostante la situazione si facesse sempre più complicata. Era diventato tremendamente difficile comprendere quanta aderenza avessero le gomme con la pista. 

Bisogna cercare i tratti più asciutti della pista, fare una specie di balletto per evitare le zone umide, una specie di montagne russe. 

Bottas, in Ungheria. controlla al muretto i tempi delle vetture.
Fonte. Twitter Bottas
Ha tolto la pole provvisoria al suo compagno di squadra Bottas, all’ultimo giro. Il finlandese è sembrato piuttosto amareggiato nel constatare come  Hamilton sia riuscito ad avvantaggiarsi delle condizioni della pista. Infatti quando è sceso per fare il suo giro lanciato ha trovato più tratti asciutti ed è riuscito a sfruttarli alla perfezione.

Infine ha voluto commentare come sia un risultato importantissimo per la squadra. Una doppietta davanti a tutti, in cui ci si giocherà la vittoria partendo da una posizione di vantaggio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega