Grecia, niente andata Play-off Mondiali per Manolas: squalificato dalla Uefa per giallo volontario

Il centrale difensivo della Nazionale greca, è stato squalificato dalla Fifa per aver rimediato un’ammonizione volontaria in occasione della sfida contro il Cipro. Questa squalifica obbliga il giocatore a dover saltare la gara d’andata nello spareggio con la Croazia, valevole per l’accesso a Russia 2018.

Il difensore greco della Roma, Kostas Manolas, è stato punito dalla Fifa per aver rimediato volontariamente un’ammonizione al novantesimo in occasione della sfida tra Cipro e Grecia. Al massimo organo calcistico non è piaciuto questo atteggiamento da “furbetto” da parte di Manolas, il quale ora è costretto a dover saltare lo spareggio d’andata contro la Croazia, valevole per la qualificazione ai mondiali di Russia 2018.

Questo provvedimento non è andato per nulla giù al centrale difensivo giallorosso, che sta velocemente recuperando da un infortunio proprio per essere pronto all’importante impegno della sua Nazionale in terra croata. Purtroppo peserà parecchio l’assenza di Manolas nella difesa ellenica, ma tornerà disponibile per la sfida di ritorno, dove magari sarà recuperato fisicamente in pieno e potrà dare un grande contributo alla sua Nazionale.

A prescindere dal fatto se la Fifa abbia fatto bene o meno a infliggere questa punizione, sicuramente il difensore greco da ora in poi farà più attenzione a non cadere nuovamente in questi errori ingenui.