F1, Gp di Montecarlo 2021: le dichiarazioni dei piloti dopo le qualifiche

Gp di Montecarlo 2021. Un weekend che promette bene per i colori italiani. La Ferrari era da tempo che non si vedeva nelle prime posizioni di un gran premio, seppure nelle qualifiche. Leclerc è arrivato dove sognava da tempo. Ottenere la pole davanti al proprio pubblico a Montecarlo per lui è una sensazione impagabile. Dispiaciuto per aver concluso nella maniera più difficile queste sessioni, con l’uscita e la conseguente bandiera rossa che ha congelato i tempi.

Non ha consentito ai suoi rivali di poter realizzare tempi migliori. Di questo aspetto è amereggiato Verstappen, il quale non ha potuto scaricare tutta la potenza della sua Red Bull. Il pilota olandese si è dovuto accontentare della seconda piazza a soli 230 millesimi dalla prima posizione. Sarà un avversario ostico per la gara di domani.

In terza posizione troviamo Bottas, più realista sul fatto che non avrebbe potuto fare di più rispetto alla bandiera rossa. Appena dietro di lui l’altro ferrarista Sainz, mentre Giovanizzi è giunto decimo con l’Alfa Romeo.

Gp di Montecarlo 2021, Leclerc: “Peccato per essere andato a sbattere nel finale, comunque sono felice per la pole”

Gp di Montecarlo 2021
Leclerc in pole position nel Gp di Montecarlo. Fonte: Twitter Leclerc

Il francese è molto contento, soddisfatto per la pole conquistata davanti al pubblico di casa. Certo, c’è il peccato per aver finito le prove in una maniera un po’ insolita. Ma, comunque, la sua emozione è palpabile e non fa nulla per nasconderla. Nelle sue parole c’è un po’ di amarezza per la prima parte della qualifica, non eccezionale. Nei successivi si è ripreso alla grande regalando una gioia inaspettata al proprio pubblico e ai tifosi italiani della Ferrari

“È stato un po’ un peccato aver finito contro il muro perché non dà la stessa gioia, ma sono felice per il tempo fatto nel precedente assalto. Il mio primo settore non è stato perfetto, ma nei successivi sono stato impeccabile: sono contento per la pole, è stata una grande prestazione, anche se è stato difficile gestirla mentalmente e mettere tutto insieme in Q3”.

Gp di Montecarlo 2021, Verstappen: “Peccato per la bandiera rossa nel finale, noi abbiamo recuparato bene da giovedì e siamo pronti”

Verstappen a colloquio con Leclerc dopo le qualifiche Fonte: Twitter

Il pilota olandese Verstappen ha un’occasione d’oro per insidiare Hamilton nella lotta per il mondiale. Lui partirà secondo, mentre il suo rivale di sempre si dovrà accontentare della settima posizione in griglia. Un vantaggio non indifferente in una pista in cui le difficoltà di sorpasso sono molte. 230 millesimi dalla pole position che si potranno rivelare fondamentali. Tutto, però, dipenderà dalla condizioni atmosferiche, come da altra variabili riguardo l’affidabilità delle vetture.

“Peccato quella bandiera rossa nel finale, non ci voleva. Nessuno aveva fatto il miglior tempo nel primo settore… Noi abbiamo recuperato bene da giovedì e siamo pronti. Il rischio di essere costretti a dover fare il giro alla fine c’è sempre, ma non te lo aspetti mai che debbano fermare la sessione”.

Gp di Montecarlo 2021, Bottas:” Dispiaciuto per la bandiera rossa, ma non so se avrei potuto fare di più”

Bottas sul tracciato di Monaco. Fonte: Twitter Bottas

Valeri Bottas, il compagno del campione del mondo in carica Hamilton, è apparso tuttosommato soddisfatto della sua prova. Non avrebbe potuto fare di più in queste condizioni. Nel weekend ha visto, comunque, un miglioramento della vettura. È un tracciato in cui lo spazio per effettuare un sorpasso non esiste effettivamente. Occorre fare molta fatica per essere in grado di guadagnare posizioni. Magari grazie ad un problema tecnico di chi è davanti, oppure per un cambio gomme deciso al momento giusto e senza intoppi. Insomma sono tante le variabili che possono condizionare una gara che è lecito attendersi di tutto nella gara di domani.

“La bandiera rossa alla fine è stata un peccato, ma non so cosa avrei potuto fare di più. Abbiamo fatto buoni progressi nel week end, eravamo più contenti e ci proveremo in gara: qui può succedere di tutto”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega