F1 2018, Gp del Brasile, dichiarazioni di Hamilton e Bottas dopo le prove libere

E’ terminata la prima giornata del weekend del Brasile, sul circuito di Interlagos.

La Mercedes ha fatto vedere la propria forza e tutte le intenzioni di conquistare anche il titolo costruttori. Primo posto per Bottas e secondo per Hamilton.

Hamilton davanti ad un murales che raffigura Ayrton Senna, suo idolo.
Fonte: Twitter Hamilton

Sembra promettere bene per le qualifiche e la gara in Brasile. Lo stesso neo-campione del mondo inglese si è detto soddisfatto come al solito, con una giornata trascorsa a fare il proprio lavoro. Ha sottolineato come ci siano dei problemi che devono ancora risolvere:

“Giornata dai due volti? Cosa abbiamo fatto stamattina? E’ stata una giornata normale, abbiamo svolto il tutto programma previsto e la macchina ha dato sensazioni migliori rispetto al Messico. Ci sono dei problemi che dobbiamo risolvere ma il passo non era male. Dobbiamo continuare a lavorare”

Una mattina più fresca, ma poi nel pomeriggio il caldo ha cominciato a farsi sentire, condizionando il long-run. E’ probabile che ci sarà la pioggia a condizionare il gran premio, oltre al fatto che vede nella Ferrari un nemico importante:

“Io adoro la pioggia, se ci sarà tanto meglio. A me piace guidare con la pioggia ma dobbiamo lavorare in caso di condizioni d’asciutto. Siamo vicini a chi sta davanti ma c’è potenziale da sprigionare. Chi più pericolosa tra Red Bull e Ferrari? Forse la Ferrari”

Bottas durante le prove libere del gp del Brasile.
Fonte: Twitter Bottas

Il suo compagno di squadra Bottas ha espresso positività per le prove libere di oggi. Che sia asciutto o bagnato la Mercedes si comporta bene comunque:

“(…)Durante la pausa abbiamo migliorato molto la macchina e le cose sono andate decisamente meglio; il passo sembra buono, ma la pista è molto corta e i distacchi sono davvero minimi. L’usura delle gomme non è stata così accentuata, ma ci aspettiamo delle temperature più alte nel corso del fine settimana e dobbiamo attendere prima di fare delle valutazioni più precise. Sabato è anche attesa la pioggia, ma non siamo preoccupati perché la W09 si è comportata bene sul bagnato durante tutto l’anno”

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega