Giro d’Italia 2021, Gino Mader vince in solitaria a San Giacomo. Attila Valter si veste di rosa

Lo svizzero della Bahrain, vicecampione del mondo juniores nel 2015, conquista l’arrivo in salita a San Giacomo. La maglia rosa va sulle spalle del magiaro Attila Valter, già leader della classifica giovani.

Sesta tappa ricca di emozioni al Giro d’Italia 2021: su uno dei primi traguardi in salita della corsa, quello di San Giacomo posto a 1090 metri, vince lo svizzero Gino Mader, staccatosi a tre chilometri dalla conclusione dai due attaccanti che ancora ne accompagnavano la fuga (Mollema e Cataldo).

Il giovane corridore elvetico della Bahrain capitalizza così l’ottimo lavoro svolto dal compagno di squadra Matej Mohoric, che come lui ha fatto parte della fuga di giornata sin dall’inizio e ha tirato per gran parte della corsa un gruppetto di quattro nel quale erano inclusi anche Mader, appunto, Mollema (Ag2R) e Cataldo (Movistar).

Mader ha piazzato la sua azione da finisseur a tre chilometri e mezzo dal traguardo, nell’ultimo tratto della difficile salita di San Giacomo (15,5 Km a 6.1% medio di pendenza). A nulla è servito l’attacco finale di alcuni big, trainati da Egan Bernal (sempre più nel vivo della corsa), a caccia di secondi preziosi per prendere terreno nella classifica generale. Alla fine, il colombiano deve accontentarsi del secondo posto, dopo aver regolato il gruppo inseguitori.

Tra gli italiani, è festa grande per Giulio Ciccone. Il corridore della Trek scoppia di salute e anche oggi, dopo aver attaccato in discesa per accorciare sul gruppetto di testa, è stato l’unico a tenere la ruota di Bernal in salita. Il corridore abruzzese è ora ottavo in classifica generale. In sua compagnia il siciliano della Bahrain Damiano Caruso, sesto al traguardo odierno e settimo in classifica, a 39 secondi dal leader Attila Valter.

Vera sorpresa di questo giro, il corridore magiaro indossa il simbolo del primato dopo essersi distinto come miglior giovane, ed ora proverà a difenderlo quanto più possibile, cercando di godersi il momento. Tra gli altri “big”, si vede anche Evenepoel, ai piedi del podio e ormai pronto a vivere una seconda parte di Giro da assoluto protagonista. Continuano a deludere, invece, Yates e Almeida, con il primo incapace di uno spunto degno di nota, e il secondo che ha ceduto nel finale dopo essere stato tra i primi inseguitori.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it