Calciomercato Milan: Genoa e Fiorentina proveranno a convincere Mirabelli a cedere Locatelli in prestito

Nuovi rumors circondano il giovane Locatelli del Milan.
Manuel Locatelli, giovane centrocampista del Milan
Fonte: Wikipedia

Il calciatore rossonero, dato in partenza nell’ultima finestra di mercato invernale, è rimasto nel gruppo.

Non si è ancora trovato l’accordo, ma ancor di più, il Milan non ha ancora deciso su chi puntare a centrocampo nella prossima stagione.

Con le probabili future manovre dei rossoneri, il giovane ventenne italiano non troverebbe più spazio adeguato.

Ma le possibilità di un prestito in qualche squadra di Serie A farebbero bene alla sua crescita personale.

Sul calciatore si sta scatenando un’asta importante per cercare di averlo a disposizione nel prossimo campionato.

Diverse squadre della Serie A vorrebbero averlo, tra cui Spal, Torino Fiorentina e Genoa.

Queste ultime due squadre, in particolare, sarebbero in vantaggio sulle altre. Sappiamo come il rapporto tra il club genovese e la società milanese siano ottimi. In passato sono state tante le operazioni tra i due club, con alterne fortune.

Un esempio è l’operazione Bertolacci, finito nella squadra milanese ma nel giro di una stagione ritornato alla base. Non fortunata la sua esperienza in una squadra dal blasone importante, costruita per vincere. Il suo apporto non è stato quello che ci si aspettava.

Mentre il processo inverso è capitato allo spagnolo Suso, grande tecnica e visione di gioco. Stabilitosi nel capoluogo ligure nelle sessione invernale della stagione 2015-16, è riuscito a ben figurare nella squadra.

Infatti ha realizzato 6 reti in 15 partite, facendo esplodere il tifo rossoblu per una doppietta siglata nel derby dell’8 Maggio, vinto per 3-0 dal Genoa.

La Fiorentina, invece, non ha intrecciato rapporti così stretti, ma può contare su un maggiore bacino di tifosi, su ambizioni più importanti. Quest’anno è vicina all’Europa League, anche se sarà difficile per la squadra viola conquistarla.

Si può sempre migliorare, ripartire con nuovi giovani motivati come Manuel.

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega