Futuro Vettel: idea Mercedes, ma possibile addio?’

Sebastian Vettel in questo momento sta mettendo in gioco tutto il suo passato glorioso mentre cerca di districarsi fra le tante variabili che disegnano il suo futuro. Il pilota tedesco, infatti, nella giornata di ieri ha annunciato il suo divorzio dall’amata Ferrari. Il motivo è stato qualcosa di simile alla fine di una relazione d’amore, ovvero una mancanza di sintonia irrepararbile. Possibile che c’entri l’avanzamento di Leclerc nella piramide della scuderia di Maranello ma comunque, ormai, quel che è fatto, è fatto. Cosa ne sarà del tetra-campione del mondo adesso?

Futuro Vettel: Wolff gli strizza l’occhio

Toto Wolff e le dichiarazioni su Vettel. Fonte: mercedes sito ufficiale

Sebastian Vettel è libero. Nonostante sembri che il pilota tedesco sia destinato ad essere contattato da un team minore rimane un “bocconcino” molto appetibile anche per il migliore dei team. Naturalmente, stiamo facendo riferimento alla Mercedes.

Toto Wolff, infatti, sebbene abbia dichiarato di essere felice della sua line-up di piloti e abbiamo visto che è una coppia ben amalgamata e che funziona, ammette di essere tentato da Vettel. Non dimentichiamo, inoltre, che entrambi i contratti dei piloti Mercedes espirano a fine 2020.

Sebastian è un grande pilota, una personalità di spicco e una risorsa per qualsiasi squadra di Formula 1– ha dichiarato il team principal della Freccia d’Argento- Quando guardiamo al futuro, la nostra prima scelta guarda agli attuali piloti Mercedes. Ma, naturalmente, dobbiamo tenere in considerazione questo nuovo sviluppo”.

Possibile ritiro a fine 2020

L’assenza di un contratto con uno dei maggiori team potrebbe portare ancha ad un altro sviluppo: quella del ritiro. Sebastian Vettel finirà la stagione in corso all’età di 33 anni. In genere non è un’età avanzata per chi fa questo lavoro, anche perchè lo stesso Hamilton è in forma smagliante ed ha due anni in più, però comunque il tedesco non è più un ragazzino ed ha da valutare anche questa ipotesi. I suoi campionati li ha vinti e di certo non è una prospettiva esaltante quella di vederlo in un team minore a rincorrere un piazzamento ed è possibile che voglia dedicarsi ad un altro aspetto delle corse o ad un’altra categoria. Noi, però, fatichiamo ad immaginare una griglia di partenza senza di lui. Ora però basta ipotesi, aspettiamo di conoscere quale sarà il suo futuro, augurandogli tutto il meglio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus