Video gol-highlights Frosinone-Cittadella 1-1: sintesi 10-04-2021

Video gol-highlights Frosinone-Cittadella: finisce 1-1 con gol di Beretta e Brighenti.

Finisce 1-1 il match del “Benito Stirpe” tra Frosinone e Cittadella. Un punto che non accontenta nessuna delle due compagini: il Cittadella, che non riesce a compiere un deciso balzo in classifica verso il quinto posto, e il Frosinone, che resta pericolosamente a contatto con la zona playout.

I ciociari partono più determinati e sfiorano il gol con Zampano. Per questo, la rete di Beretta sa tanto di doccia fredda dopo 20 minuti. I veneti prendono il controllo della gara fino all’intervallo, ma nella ripresa subiscono il pari di Brighenti e, rimasti in dieci nel finale, rischiano di capitolare su una conclusione di Tribuzzi che finisce al lato.

Frosinone-Cittadella: la sintesi della gara

Il Frosinone si presenta in campo senza alcun timore reverenziale, determinato a fare la propria gara. Nel primo quarto d’ora la squadra di Grosso tiene bene il campo senza rischiare nulla, e prova a spingersi in avanti con lanci in profondità. Zampano ci prova, con coraggio, dal limite. Il suo sinistro è largo.

Il gol del Cittadella è un po’ una doccia fredda, che scaturisce da un colpo di testa di Beretta, in anticipo su Zampano, dopo cross dalla sinistra di Donnarumma. Sotto nel punteggio, il Frosinone avrebbe l’occasione di pareggiare dal dischetto: Donnarumma, spinto da Rohden, intercetta col braccio un pallone spiovente in area. Per Illuzzi è rigore (un po’ generoso), ma Kastrati ipnotizza Iemmello dagli undici metri.

Rimasto sotto nel punteggio, il Frosinone ha un paio d’occasioni con Kastanos, che si avvicina al pari tirnado due volte di prima intenzione ma senza centrare la porta. Il Cittadella prende però il controllo del match, e sfiora il raddoppio con un destro di Ghiringhelli parato a terra da Bardi.

Le squadre rientrano in campo con due cambi: Tribuzzi rileva un impalpabile Gori, mentre Frare rientra al posto di Ghiringhelli dopo un lungo infortunio. Il Cittadella inizia subito a spingere con un pallone che Tsadjout non riesce a colpire di testa. La squadra ciociara mette tanta intensità per trovare il pareggio, ma si produce solo in uno scialbo tentativo di Brighenti che termina al lato.

Grosso si affida dunque a Ciano per aumentare il proprio arsenale offensivo. E la scelta paga: proprio dai piedi di Ciano parte l’azione del pareggio, con Tribuzzi che mette in mezzo per la testa dell’accorrente Brighenti, la cui potenza di stacco folgora Kastrati.

Il Cittadella pare accusare il colpo e concede metri agli avversari, così Venturato si gioca le carte Gargiulo e Iori per rialzare la squadra. La partita intanto si incattivisce, entrambe le squadre sentono l’importanza dei punti in palio e fioccano le ammonizioni.

Il Cittadella si fa rivedere su azione di corner dalla sinistra, con Donnarumma che non sarriva su una sponda di Perticone. I veneti sembrano crederci di più nel finale e sfiorano un nuovo vantaggio con Rosafio, respinto da Bardi. Venturato prova a giocarsela fino in fondo con l’ingresso del doppio trequartista, D’Urso per Perticone.

I piani del Cittadella vengono scompaginati dal fallo di Donnarumma su Zampano, che costa il secondo giallo al terzino. Il Frosinone si trova dunque in superiorità numerica, e prende d’assalto la porta avversaria. L’impeto ciociaro si esaurisce però in un tentativo di Tribuzzi che termina sul lato esterno della porta. Finisce 1-1. Le due squadre si dividono un punto che non accontenta nessuno.

Frosinone-Cittadella: gol e highlights

Frosinone-Cittadella: il tabellino della gara

Frosinone-Cittadella 1-1: 20′ Beretta (C), 57′ Brighenti (F)

FROSINONE (4-3-3): Bardi; Brighenti (D’Elia 83′), Szyminski, Ariaudo, Zampano; Gori (Tribuzzi 45′), Maiello, Vitale (Ciano 55′); Rohden (Parzyszek 87′), Iemmello, Kastanos. Allenatore: Grosso.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli (Frare 45′), Perticone (D’Urso 83′), Camigliano, Donnarumma; Proia (Iori 62′), Pavan (Rosafio 77′), Branca; Vita; Tsadjout, Beretta (Gargiulo 62′). Allenatore: Venturato.

Ammoniti: Proia (C), Beretta (C), Vitale (F), Frare (C), Donnarumma (C), Kastanos (F), Maiello (F)

Espulsi: Donnarumma (doppia ammonizione, C)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus