Formula 1, Gran Premio di Monaco: le dichiarazioni dei piloti

Terminato il prestigioso Gran Premio di Montecarlo, tornato nel calendario dopo un anno di assenza. Trionfa Max Verstappen, mentre si rivede la Ferrari sul podio con Carlos Sainz!

Il Gran Premio di Monaco, da sempre, regala grandi emozioni essendo il circuito più antico e prestigioso di tutto il calendario, è il GP in cui tutti i piloti sognano di vincere. Oggi è stata la volta di Max Verstappen che lancia un messaggio importante al campionato, mettendosi davanti allo sfidante Lewis Hamilton che quest’oggi ha deluso le aspettative, terminando la sua gara in settima posizione. Grande gioia invece per la Ferrari; dopo la clamorosa assenza del pilota di casa Charles Leclerc trova il primo podio della stagione con lo spagnolo Carlos Sainz, autore di una prestazione impeccabile, approfittandone anche dell’assenza di Valtteri Bottas che si è dovuto clamorsamente ritirare dalla corsa. A completare il podio, invece, c’è Lando Norris che fino ad ora è autore di una stagione fantastica, fresco anche del rinnovo con la scuderia di Woking.

Immagine
I due ex compagni di squadra, si ritrovano di nuovo insieme sul podio e sono autori di un simpatico siparietto nelle dichiarazioni post gara.

Max Verstappen: “Qui è davvero speciale vincere. Questa è la mia prima volta sul podio addirittura, è una gara fantastica. Ci sono tanti giri qui e devi mantenere la concentrazione, ma è davvero una figata. Preoccupazioni? Non puoi sapere cosa accadrà. Devi gestire le gomme, capire quando fermarti. Gli altri si sono fermati prima e questo mi ha reso forse la vita più semplice. Sono stato abbastanza in controllo”. Emozionato, ma allo stesso tempo anche molto razionale, MadMax si è dichiarato molto soddisfatto della sua gara e felice di aver vinto in un circuito così prestigioso. “GP come questo lo vuoi sempre vincere. Da piccolo guardavo questa gara. Quando sei qui hai tanto orgoglio. Ma voglio guardare avanti, la stagione sarà lunga

Carlos Sainz: “Bel risultato, se me lo avessero detto prima di venire qui avrei sicuramente accettato. Per tutte le circostanze che ci sono state, con l’errore di Charles e io che non ho potuto fare l’ultimo giro il sapore non è buono come dovrebbe essere. Però quando ci ripenserò sarò molto contento e fiero di quello che abbiamo fatto. Ferrari come team deve essere fiera della macchina e dei progressi fatti quest’anno“. Un sospiro di sollievo per la scuderia di Maranello che per la prima volta nel 2021, trova il podio con la speranza di migliorare ancora. “Dovevo azzeccare la partenza e poi gestire bene il traffico in uscita dal pit-stop. C’è stato il problema di Valtteri alla sosta, ma anche senza quello mi sentivo molto bene in macchina oggi e penso che il team oggi meritasse un podio oggi.

Lando Norris: “Non so cosa dire. Non pensavo che sarei salito sul podio qui oggi. Devo ringraziare questi ragazzi. Risultato speciale, non pensavo sarebbe accaduto. Ho avuto un po’ di fortuna, ma ho guidato abbastanza bene e ho avuto una grande macchina per tutto il weekend.” Si Lascia andare alle emozioni, invece, il giovane pilota inglese che dedica il podio al suo team. “Weekend molto forte, grazie ai ragazzi, è tutto per loro. Podio qui è speciale. Congratulazioni a Carlos e Max. Un podio qui è speciale, non vedo l’ora di godermi il momento

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus