FORMULA 1 | Bruno Senna è un nuovo pilota della Williams

Bruno Senna

A due mesi esatti dallo start del primo GP della nuova stagione in Australia, va delineandosi la griglia dei piloti ufficiali che prenderanno il via a Melbourne il prossimo 18 marzo. Pochissimi ancora i volanti senza una guida, ancor meno dopo che la Williams ha ufficializzato l’ingaggio per il mondiale 2012 del brasiliano Bruno Senna. Il nipote del più celebre Ayrton, prenderà il posto del connazionale Rubens Barrichello, liquidato dalla scuderia inglese dopo due anni di militanza con la squadra di Frank Williams.

A confermare l’avvicendamento al volante della monoposto è stato lo stesso Barrichello che, attraverso la sua pagina di Twitter, ha annunciato ai suoi tifosi che il prossimo anno non sarà più alla guida della gloriosa vettura. Il brasiliano ha tenuto a dare un grosso in bocca al lupo al giovane connazionale che, dunque, torna a correre in Formula 1 dopo la breve esperienza alla Renault della scorsa stagione, in cui era stato chiamato a sostituire il tedesco Heidfeld.

L’annuncio dell’ingaggio di Bruno Senna, comunque, è apparso anche sul sito della scuderia inglese, in cui si comunica anche la conferma dell’altro pilota, il venezuelano Pastor Maldonado, già alla guida della Williams nel 2011. Senna farà il suo debutto ufficiale al volante della sua nuova monoposto il 9 febbario durante i test di Jerez.

Mi sento molto privilegiato del fatto che la Williams mi abbia scelto come uno dei suoi piloti. Il team ha grandi tradizioni e spero di poter scrivere un buon capitolo della sua storia. Queste le prime parole del ventottenne pilota di San Paolo che rinverdisce il legame dei Senna con la scuderia inglese. Va ricordato, infatti, che lo zio di Bruno, il compianto Ayrton, corse con il team nel 1994, anno in cui morì a causa del tragico incidente del GP di San Marino proprio alla guida di una Williams.

Tornando a Barrichello, la situazione contrattuale per l’ex ferrarista si fa sempre più delicata, visto che, con l’ingaggio del giovane Senna resta libero, al momento, solo il volante di una delle due HRT. Il pilota brasiliano è attualmente la guida con più esperienza all’interno del circus, visto che con 323 corse all’attivo, detiene il record assoluto di partecipazioni in Formula 1.

Michele Pannozzo

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus