Fiorentina: Vlahovic, Pezzella e Cutrone positivi al Coronavirus

In principio fu Daniele Rugani. Il primo giocatore del campionato italiano a contrarre il COVID-19, il moderno Coronavirus.

Da quando, mercoledì sera, è arrivata l’ufficialità della positività al tampone del difensore della Juventus, sono impazzati i casi in Serie A.

Il secondo giocatore a confermare, tramite social, di aver contratto il virus, era stato Gabbiadini della Sampdoria, e via via molti altri: Colley, La Gumina, Ekdal, Thorsby e nella serata di ieri Dusan Vlahovic.

Ed è proprio la positività del giovane attaccante della Fiorentina, che probabilmente ha spinto la stessa società viola a sottoporre a tampone, in tempi brevissimi, anche gli altri suoi tesserati che avevano mostrato i tipici sintomi.

E così è arrivata nella mattinata l’ufficialità, sono risultati positivi al virus anche l’argentino German Pezzella e l’ex milanista Patrick Cutrone, oltre a Stefano Dainelli, fisioterapista del club.

La Fiorentina ha diramato stamane un comunicato che rassicura i tifosi sulle buone condizioni dei propri giocatori, ora in isolamento nelle proprie case.

In via precauzionale anche l’Udinese, avversaria della viola nell’ultimo turno di campionato, domenica otto Marzo, ha deciso di sospendere gli allenamenti e mettere in quarantena tutta la squadra, proprio come aveva fatto anche l’Inter dopo la notizia Rugani.

Insomma, la pandemia, per il momento non accenna purtroppo a fermarsi, ma soprattutto non risparmia nessuno, calciatori compresi, a cui auguriamo una pronta guarigione unita alla speranza di rivederli al più presto in campo, alla ripresa dei campionati.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Jacopo Romeo

Informazioni sull'autore
Studente presso l'Università Statale di Milano. Appassionato di scrittura e letture sopratutto sportive. Seguo il Calcio, Tennis e i Motori.
Tutti i post di Jacopo Romeo