Finali 2022-2023: Champions League a Istanbul, Europa League a Budapest e Conference League a Praga

Scelte le finali per la prossima edizione delle competizioni europee: Champions League, Europa League e Conference League. Tutti gli stadi e le date delle finali delle competizioni.

Manca davvero poco alla fine delle competizioni europee. Mercoledì 25 maggio sarà la prima finale della neonata Conference League che rivede un’italiana, la Roma, a contendersi la coppa contro il Feyenoord. Una sfida che si preannuncia imperdibile quella della finale del 28 maggio allo Stade de France tra Liverpool e Real Madrid.

Quasi inaspettata, invece, la finale di Europa League di mercoledì prossimo tra Eintracht di Francoforte e gli scozzesi dei Rangers. In attesa di queste partite, sono stati già assegnati gli stadi dove si svolgeranno le finali del prossimo anno.

La finale dell’edizione 2022/23 della Champions League si giocherà a Istanbul, all’Atatürk Olympic Stadium e la data fissata è sabato 10 giugno 2023. Questo stadio avrebbe già dovuto ospitare la finale dell’edizione 2019-20 ma, a causa della pandemia, si decise di giocarla a Lisbona, allo Stadio Da Luz. Anche l’anno seguente si scelse quest’impianto ma la finale ancora una volta fu spostata, allo Stadio do Dragão di Oporto.

Corsa Champions

Questa volta, però, la finale per la coppa dalle Grandi Orecchie si giocherà definitivamente nella capitale turca in uno stadio che ha 75145 posti a sedere. La finale della Champions League femminile verrà disputata al PSV Stadion di Eindhoven con la data ancora da decidere.

La sede della finale dell’Europa League, invece, è la Puskás Aréna di Budapest e verrà disputata mercoledì 31 maggio 2023. Con i suoi 67.889 posti a sedere, la Puskás Aréna è già stata teatro di diverse partite di Euro 2022 come il big match del girone F tra Francia e Portogallo, oltre che ad alcuni incontri dell’Ungheria.

La seconda finale della Conference League avrà come palcoscenico l’Eden Arena di Praga, casa dello Slavia Praga e della nazionale della Repubblica Ceca. Lo stadio possiede 21.000 posti, con diversi negozi e hotel al suo interno tuttavia non vanta nessuna finale di calcio.

L’unico match di rilievo che c’è stato è quello del football americano. Lo stadio ha ospitato nel 2015 la finale della ventiduesima edizione del Czech Bowl con i Prague Black Panthers che hanno vinto 53-12 contro i Příbram Bobcats. Quella dell’anno prossimo sarà la prima finale di una competizione calcistica europea.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione