Filippo Magnini torna in vasca: obiettivo Tokyo 2021

Il Re Magno riprende lo scettro: Filippo Magnini, nuotatore due volte campione del mondo nella specialità dello stile libero, ha annunciato il ritorno alle gare dopo tre anni di inattività.

Il campione pesarese, da pochi mesi diventato padre dopo la nascita di Mia, è pronto a rimettersi in gioco alla “tenera” età di 38 anni e ora punta ai Giochi Olimpici del 2021 per provare a mettere in bacheca il metallo più prezioso, uno dei pochi che ancora manchi alla sua straordinaria carriera.

Filippo Magnini, chi è il celebre nuotatore italiano e fidanzato della  Palmas

Filippo Magnini: dalle accuse di doping al sogno olimpico

Sembra passato davvero poco tempo da quando, Magnini venne squalificato per quattro anni dall’attività agonistica nel novembre 2018, con sentenza del Tribunale Nazionale Antidoping.

Sul fuoriclasse della distanza corta pendeva l’accusa di tentata assunzione di doping, un’accusa dalla quale è stato scagionato lo scorso febbraio con verdetto pronunciato dal TAS di Losanna:

Non è stata una scelta facile ma ho deciso di tornare – ha scritto Magnini su Instagram – Sono passato attraverso il buio, ho quasi toccato il fondo, ma tutto questo al posto di buttarmi giù mi ha dato la giusta motivazione per lottare, per vincere, per tornare a gareggiare dimostrando quello che è sempre stato il mio valore sportivo“.

Ora il “Magno” dovrà dimostrare di poter dare ancora tanto contro avversari più giovani e allenati di lui, Niente però è impossibile per un due volte campione del mondo, che in acqua proverà a farsi scivolare addosso l’onta di qualsiasi accusa.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus