Ferrero sta cedendo la Sampdoria ad un Fondo di investimento USA! Torna Vialli?

Ferrero mette in vendita una Sampdoria dissanguata dai debiti. Trattativa avviata con un fondo americano. Si deve chiudere entro domenica.

La Sampdoria potrebbe colorarsi a stelle e striscie nel suo prossimo futuro: Massimo Ferrero ha messo in vendita il club ligure, oppresso da ben 160 milioni di debiti, e l’acquirente più interessato, pronto a chiudere l’affare, è un fondo d’investimenti americano che è voluto restare anonimo.

La Sampdoria naviga in cattive acque da almeno due anni, tanto che già nel 2019 sfumò una trattativa tra Ferrero e un fondo controllato da Gianluca Vialli. Proprio l’ex gemello del gol potrebbe tornare al vertice della società, dato che gli americani, secondo diverse indiscrezioni giornalistiche, l’avrebbero individuato quale figura adatta a rappresentare il club per tutto ciò che ha saputo dargli da giocatore.

C’è tempo fino a domenica, deadline fissata dalla sezione fallimentare del tribunale di Roma per la cessione della Sampdoria. Se un accordo non verrà trovato entro quella data, la Samp, così come le due controllate da Ferrero Eleven Finance e Farvem, subiranno l’onta del fallimento.

L’unico nodo da sciogliere, prima di arrivare a un accordo, riguarda la buonauscita richiesta da Ferrero per lasciare il suo incarico di presidente: 40 milioni, una cifra che gli americani non vogliono spendere. Mancano pochi giorni e poi il destino della Samp sarà segnato. Conviene darsi una mossa, per il bene di tutti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€