F1, Williams è stata acquistata da Dorilton Capital

Sapevamo da tempo che la Williams non stesse navigando nell’oro ma ora che la storica scuderia inglese di Grove ha un nuovo proprietario le cose andranno meglio: Benvenuto a Grove, Dorilton Capital.

Williams ora appartiene a Dorilton Capital. Fonte: Account Twitter ufficiale Williams

Williams & Dorilton Capital

La scuderia inglese con sede a Grove appartiene a un volto nuovo per la Formula 1. Si tratta della società di investimenti statunitense Dorilton Capital, con sede a New York.

Si tratta di un cambiamento importante, che concede alla scuderia di potersi rilassare perchè il portafogli non è più così vuoto ma c’è dell’altro che rende l’azienda perfetta per la scuderia. Anche se a capo ci saranno dei nomi nuovi, quali il CEO Darren Fultz e il presidente Matthew Savage, il resto non cambia. L’obiettivo di questa società è infatti un investimento a lungo termine, che permetterà di lasciare immutata la già collaudata struttura della scuderia. Il focus è indubbiamente rendere di nuovo la Willaims un team competitivo ma senza stravolgere la storia di un team così importante per la Formula 1.

Un mix perfettamente bilanciato di tradizione ed innovazione che promette bene. Il comunicato ufficiale della scuderia di Grove presenta così la nuova unione:

Questa acquisizione segna l’inizio di una nuova ed entusiasmante era nella sua storia, con il suo nuovo proprietario che è ben posizionato per capitalizzare i radicali cambiamenti delle regole in arrivo in Formula 1 con il nuovo Patto della Concordia“.

Claire Williams: “La fine della nostra conduzione familiare? Forse, ma la squadra deve sopravvivere”

La stessa Claire Williams ha manifestato la sua felicità per il nuovo proprietario: “Siamo felicissimi che sia Dorilton il nuovo proprietario della nostra squadra. All’inizio di questo processo, volevamo trovare un partner che condividesse la stessa passione e gli stessi valori, che al contempo riconoscesse il potenziale del team e che potesse liberarlo. In Dorilton sappiamo di aver trovato esattamente questo. Persone che capiscono lo sport e cosa serve per avere successo. Persone che rispettano l’eredità della squadra e faranno di tutto per assicurarne il successo in futuro. Come famiglia, mettiamo sempre al primo posto la nostra squadra. Rendere nuovamente il team di successo e proteggere le nostre persone è stato infatti al centro di questo processo. Questa potrebbe essere la fine di un’era per la Williams come squadra a conduzione familiare ma sappiamo che è in buone mani. La vendita garantisce la sopravvivenza della squadra. Soprattutto fornirà un percorso verso il successo. Siamo enormemente grati a Dorilton per la fiducia che hanno dimostrato nel nostro team e non vediamo l’ora di lavorare con loro. Vorrei anche ringraziare il consiglio di amministrazione della Williams e i nostri consulenti che hanno lavorato instancabilmente negli ultimi mesi per far sì che ciò accadesse e i nostri dipendenti che sono rimasti fermamente fedeli“.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Silvia Giorgi

Informazioni sull'autore
Classe 1990, mi sono laureata in Lingue a Bari (ne parlo 4) e appassionata di sport da sempre (ho fatto equitazione per un bel po'). Sin da bambina ho sempre avuto il sogno di diventare una giornalista sportiva. Gli sport che amo di più sono equitazione, pattinaggio su ghiaccio e il motorsport a 360 gradi. Il mio preferito? La Formula 1, ovviamente.
Tutti i post di Silvia Giorgi