F1, Test Barcellona-1 Day-2, Verstappen: “Sorpassare? Basta farlo non appena se ne ha la possibilità”

Rispetto a Daniel Ricciardo ieri, a Max Verstappen, nella giornata di oggi, è andata meglio. A parte il 3° tempo in classifica, a +1.240 dal leader Raikkonen, l’olandese ha completato 89 giri, accumulando chilometri e dati molto importanti per lo sviluppo della RB13.

Max Verstappen, al volante della Red Bull RB13, oggi a Barcellona (foto da: thebestf1.es)

Interrogato specificamente sulla questione sorpassi, Max si dice tranquillo sul punto, affermando che, come sempre, va effettuato quando se ne ha la chance, anche se quest’anno potrebbe esserci qualche rischio in più. “Oggi ne ho fatti alcuni di sorpassi e, sinceramente, con queste macchine è possibile effettuarli” – dice il pilota Red Bull – “Avere più carico aerodinamico e più velocità in curva rende le cose un pò più complicate, per cui non resta che farlo non appena se ne presenti la possibilità. Io spero di non doverne fare troppi“.

Sul lavoro effettuato oggi, Verstappen si dice soddisfatto: “Per quel che ci si può aspettare dal primo giorno, direi che è andata bene. Di solito, è come uno shakedown, non avendo macinato chilometri prima. Per cui ti aspetti di avere tanti piccoli problemi. Oggi, però, a noi è andata molto bene e posso dirmi contento“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo