F1 Test 2018 Barcellona-1 Day-2: Vettel precede Bottas

In una Barcellona nella quale il freddo e le condizioni climatiche difficili continuano a farla da padrone, al punto che l’attività vera e propria è partita intorno a mezzogiorno (0.5 C° l’atmosfera e 2 C° l’asfalto ad inizio giornata), la seconda giornata di prove invernali ha visto spiccare Sebastian Vettel e la sua rossissima SF71-H #5. Prima che facesse la sua comparsa anche qualche fiocco di neve sul circuito catalano, il tedesco ha realizzato con mescola Soft il crono di 1:19.673.

Miglior tempo per Sebastian Vettel nella seconda giornata di test a Barcellona. Il tedesco ha primeggiato anche come numero di giri completati (foto da: twitter.com)

Alle sue spalle, anche se con gomma Medium, ecco Valtteri Bottas (+0.303), seguito dalla McLaren di Stoffel Vandoorne (+0.652). Sembrerebbe un gran risultato per il belga di Woking, se non fosse per il fatto che è stato ottenuto con le Hypersoft e che il team inglese ha perso praticamente tutto il pomeriggio per guai di surriscaldamento al posteriore.

Ad un millesimo da Vandoorne ecco Max Verstappen, al volante della Red Bull (+0.653). L’olandese, che ha ottenuto il tempo con le Medium, ha avuto anche lui a che fare con qualche inconveniente al mattino, nello specifico un problema al serbatoio del carburante (perdita). Al 5° posto c’è Carlos Sainz, con la Renault (+1.539, Soft), il quale precede la Toro Rosso di Pierre Gasly (+1.645, Soft) e i due piloti della Williams scesi in pista oggi, Robert Kubica (+1.822, Soft) e Sergey Sirotkin (+2.149, Soft).

Completano la classifica la Force India di Esteban Ocon (+2.168), la Sauber di Charles Leclerc (+3.048, Supersoft) e la Haas di Kevin Magnussen (+3.054, Soft). Leclerc e Vettel hanno provocato le due bandiere rosse sventolate quest’oggi: il monegasco uscendo di pista in curva 4, mentre il ferrarista finendo in testacoda alla prima staccata. Da segnalare, inoltre, che né Lewis Hamilton né Nico Hulkenberg sono scesi in pista al pomeriggio, dato che Mercedes e Renault, vista la scarsa attività del mattino (la pausa tra le 13 e le 14 non è stata osservata), hanno deciso di far continuare Bottas e Sainz.

Concludiamo con i giri percorsi. Anche qui davanti a tutti c’è Vettel, con 98 giri all’attivo. Lo seguono Bottas (94), Gasly (82), Leclerc (81) ed Ocon (79). Un discreto numero di tornate è stato completato anche da Verstappen (67) e da Sainz (65). In fondo a questa classifica troviamo Sirotkin (52), Kubica (48), Vandoorne (37) e Magnussen (35). La Williams, quindi, mettendo insieme i due piloti ha completato giusto 100 giri.

Classifica e tempi della seconda giornata di prove invernali a Barcellona (foto da: twitter.com/autosprintLIVE)

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo