F1, Stirling Moss ricoverato a Singapore per un’infezione toracica

Ore di apprensione per Stirling Moss. L’87enne londinese è stato ricoverato prima di Natale presso un ospedale di Singapore per una infezione toracica. Sul sito web dell’ex pilota di Formula 1 è comparso il seguente comunicato, esplicativo del suo attuale stato di salute, diffuso dalla famiglia.

Sir Stirling Moss, mitico “Re senza corona” della Formula 1 (foto da: elperiodiquito.com)

A causa della severità dell’infezione si sono registrate delle complicazioni ed il suo recupero non è così veloce come ci si aspettava e si sperava. Ad ogni modo le sue condizioni continuano a migliorare ed è considerato in una situazione stabile dai medici. Sir Stirling è comunque di buon umore, amareggiato solamente dall’essere stato costretto a saltare la crociera di Natale con i suoi amici“.

In Formula 1 dal 1951 al 1961, guidando per dieci scuderie diverse (nell’ordine HWM, ERA, Connaught, Cooper, Maserati, Mercedes-Benz, Vanwall, BRM, Lotus e Ferguson), Stirling Moss è considerato il più forte pilota di sempre nel Circus a non aver mai vinto il Mondiale, tanto da venir definito “Re senza corona”.

In 66 gran premi disputati, il pilota inglese ha colto 16 vittorie, altrettante pole position, 24 podi e 19 giri veloci, ottenendo il platonico titolo di vice-campione per quattro stagioni consecutive (dal 1955 al 1958), giungendo 3° nella generale nei successivi tre anni (dal 1959 al 1961). Paradossalmente, Moss ha disputato più gare extra-campionato che inserite nel calendario iridato, ben 96, ottenendo 19 vittorie e 28 podi. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo