F1 Qualifiche GP Ungheria 2020, Mercedes: Hamilton da record, Bottas completa la prima fila

Una Mercedes dominante occupa tutta la prima fila all’Hungaroring. Per Hamilton pole #90 e record della pista

Se qualcuno aveva dei dubbi sul dominio della Mercedes, cambiando tipologia di pista dopo le prime due uscite al Red Bull Ring, ha avuto una risposta chiarissima. Anche in Ungheria, pista sulla carta agli antipodi rispetto alla precedente, la W11 ha disintegrato la concorrenza, rifilando distacchi umilianti praticamente a tutti.

Lewis Hamilton porta a casa la seconda pole di fila, la 90° in carriera con record del circuito dell’Hungaroring (1:13.447); una dimostrazione di forza avvilente per gli avversari, con Valtteri Bottas unico a restare in scia al compagno di box (+0.107). Di seguito, le dichiarazioni dei due alfieri del team di Brackley.

In Ungheria, Lewis Hamilton ha centrato la 90° pole in carriera, con tanto di record del circuito (foto da: twitter.com/MercedesAMGF1)

Cominciamo con Lewis Hamilton: “La macchina è stata strepitosa oggi, ma Valtteri non mi ha per nulla facilitato le cose. Questi giri di qualifica richiedono di essere assolutamente perfetti e io adoro questo tipo di bagarre, così serrata. Il fatto che sia la 90° pole nella mia carriera… devo darmi un pizzicotto, semplicemente non ci credo“.

Sono fortunato a poter lavorare con un gruppo di persone così incredibile e senza di loro non ce l’avrei fatta. Ringrazio tutti per il magnifico lavoro, sia a casa che in pista” – aggiunge Lewis – “Guardando a domani, fino in curva 1 è una lunga discesa e nulla è scontato; devo lavorare a testa bassa per preparare al meglio lo start. Non sappiamo quale sarà il meteo, per cui stasera lavoreremo per preparare tutto al meglio ed ottenere una doppietta“.

Così Valtteri Bottas: “Siamo stati di nuovo molto forti oggi, il che è un bene per noi. Sin dalle PL3 sapevo che sarebbe stata una lotta ravvicinata con Lewis in qualifica. I miei giri non erano male, ma l’ultimo in Q3 era veramente molto buono, non potevo andare più veloce di così“.

Lewis ha fatto un gran lavoro con la pole oggi e domani sarà un bel duello tra noi per arrivare alla Curva 1; non vedo l’ora, sarà interessante. Sono leader del campionato al momento, ma devo vincere delle gare per mantenere tutto questo, è l’unico obiettivo che ho domani e sono concentrato affinché succeda“, conclude il finlandese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo