F1, Qualifiche GP Austria 2020, dichiarazioni Mercedes, Bottas: “Sto tremando”

é Valtteri Bottas il primo poleman del 2020. Mercedes conferma il suo strapotere, con i piloti che sono così in vantaggio da potersi permettere anche errori di guida. Sentiamo le dichiarazioni dei piloti della Freccia d’Argento.

Bottas è il primo poleman della stagione 2020. Fonte: F1.com

Bottas primo poleman del 2020: “Sto tremando”

Di certo ci si aspettava una doppietta Mercedes ma non in quest’ordine. é stato a sorpresa, infatti, proprio il “Boscaiolo” a portare a casa la prima pole position dell’insolito 2020. La Mercedes ha continato a dimostrare la sua forza e la sua stabilità dal primo momento in cui è scesa in pista, e non sono bastati gli errori di guida in qualifica ed in prove libere per fare si che gli altri colmassero il vantaggio accumulato dalle sue Frecce d’Argento.

Ecco le dichiarazioni di Valtteri Bottas:

“Sto tremando, abbiamo davvero spinto al massimo la W11, l’ho fatto dal primo sino all’ultimo momento. Sono davvero felice di aver conquistato la pole. La gara però è domani. Ma sono contento– ha affermato appena sceso dalla sua monoposto il secondo pilota Mercedes.

Posso dire che mi è mancato molto lo scorrere dell’adrenalina e la sensazione che hai quando spingi queste macchine al limite. Finalmente sono riuscito a sbloccare una prestazione da me stesso e dalla macchina per la qualifica.

C’erano alcune curve che prendevo correttamente a volte però la maggior parte le prendevo male e nella qualifica sono riuscito a trovare sicurezza e trovare aree che perdevo in maniera tale da fare dei buoni giri e mettere insieme i pezzi.

C’era ancora qualcosa sul piatto. Nel mio secondo giro potevo dare di più perchè sono andato largo nella Curva 4 e sono finito fuoristrada. Ecco il mio errore. Non era perfetto, ovviamente, Lewis era appena dietro di me… sono però sorpreso dal gap con gli altri team. Mostra la straordinaria forza della Mercedes, davvero impressionante”.

Hamilton: “Risultato ottimo. In Mercedes non c’è politica”

Per quanto riguarda invece l’altro pilota della Freccia d’Argento, Lewis Hamilton si è congratulato con Bottas. Il britannico ha guidato bene ma il compagno di squadra aveva fatto un giro talmente buono che nemmeno l’errore commesso dal finlandese lo ha aiutato a qualificarsi al primo posto.

“Mi va bene questo risultato, siamo ad un buon punto- ha dichiarato Hamilton– d’altronde questo risultato credo dimostri che in Mercedes non ci sono politiche, va bene così per oggi. Il merito è della squadra, che non è mai troppo cocciuta per ammettere di avere sbagliato e miglora sempre.

Sono uscita al Giro 4 e c’era uno sbuffo di polvere enon sapevo dove fosse la macchina o altro e poi ho visto Valtteri che stava entrando in pista. Ma non ha avuto effeto sulle prestazioni per fortuna.”

La machina era grande, semplicemente non sono stato in grado do mettere insieme i migliori giri. Tornerò a lavorare più duramente”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€