F1, Paul Hembery: “Nel 2017 vedremo meno pit stop”

Presente all’Autosport International Show, Paul Hembery, Motorsport Director di Pirelli, si è lasciato andare ad alcune anticipazioni in vista della stagione che scatterà nel weekend del 24-26 Marzo a Melbourne, in Australia. Su tutte, l’inglese ha rivelato come nel 2017 la Pirelli si aspetti un numero minore di pit stop rispetto alle passate stagioni.

Paul Hembery, Motorsport Director della Pirelli (foto da: portalrace.com.br)

Il livello di degrado sarà ridotto sostanzialmente rispetto al passato, così come il gap tra le diverse mescole sarà minore” – spiega Hembery, parlando delle caratteristiche che avranno i nuovi pneumatici maggiorati – In questo modo, credo che le strategie porteranno ad avere meno pitstop in pista. Un trend che abbiamo già avuto modo di verificare nelle ultime due stagioni. In sostanza, vedremo molte corse con una sola sosta“.

Hembery ha anche spiegato che, nelle prime uscite, i nuovi pneumatici erano andati ben oltre le aspettative, coprendo addirittura la distanza equivalente a tre gran premi. “Si era andati completamente dall’altra parte, e con quella specifica ci saremmo seduti qui per sentirci dire ‘Cosa dice ora Pirelli del fatto che le gare sono noiose, senza pitstop e senza sorpassi?’“.

Sulle nuove monoposto, è questo il parere del nativo di Yeovil: “In ogni foto che abbiamo rilasciato, i commenti sono stati nel complesso positivi. Tutti dicono che le nuove gomme offrono un look più aggressivo e sportivo. Visivamente questo, per la Formula 1, è uno degli step nella giusta direzione. Bisognerebbe aggiungere ancora un po’ di rumore“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo