F1, Lewis Hamilton: “Alonso in squadra? L’ho già battuto nel 2007”

Nella giornata di oggi, la Mercedes ha reso noto che per conoscere il nome del sostituto di Nico Rosberg bisognerà attendere almeno il 3 Gennaio 2017. Intervistato da Channel 4, Lewis Hamilton si esprime in maniera molto chiara, dichiarando da una parte di non temere nessuno, e dall’altra di pensare che l’opzione Fernando Alonso non sia il top ragionando in ottica squadra.

Fernando Alonso e Lewis Hamilton (foto da: vezess.hu)
Fernando Alonso e Lewis Hamilton (foto da: vezess.hu)

Possono scegliere chiunque” – dice sicuro Hamilton – “Vettel, Alonso o chi gli pare. Nel mio primo anno ho corso con Fernando e l’ho battuto, perciò non sarei preoccupato. Sarei felice di correre contro chiunque, ma in termini di ciò che è meglio per la squadra, non credo che Alonso sia l’idea migliore“.

E’ importante chi occuperà la seconda vettura, anche per il morale della squadra” – prosegue l’anglo-caraibico – “Dobbiamo fare in modo che con chi arriva la relazione sia almeno buono come chi c’era prima. Ho vissuto delle divisioni in altri team negli anni precedenti e non consiglio uno scenario del genere“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo