F1, la Manor intravede la luce. C’è un acquirente

Qualche spiraglio di luce sembra insinuarsi nella coltre di nubi che ha oppresso il presente del team Manor. Secondo indiscrezioni riportate da Autosport.com, infatti, ci sarebbe un acquirente interessato al team di Dinnington, il quale vorrebbe una risposta dall’amministratore di FRP Advisory LLP, Geoff Rowley, entro la giornata di venerdì.

La Manor di Wehrlein, durante i test dello scorso inverno (foto da: tribunnews.com)

L’offerta, a quanto pare, riguarderà tutti e tre i rami che vanno a comporre la Manor, ovvero sia Just Racing Services Ltd, Just Racing Ltd e Manor Grand Prix Racing Ltd, con quest’ultima detentrice dei diritti in Formula 1 e della licenza della FOM.

La richiesta di avere una risposta entro il 20 Gennaio ha la sua logica nel fatto che, andando oltre, in maniera praticamente certa la monoposto non sarebbe pronta per l’esordio di Melbourne. Vale la pena ricordare che, nonostante tutto, la factory della Manor ha continuato a lavorare, ultimando il progetto 2017 e costruendo anche due telai, pur se la produzione, in mancanza di liquidità, al momento risulti bloccata.

Questo nuovo acquirente, riporta ancora Autosport.com, avrebbe anche un piano B, nel caso si andasse oltre il 20 Gennaio. Ovvero presentare un’offerta minore, parametrata alle maggiori spese richieste dal tempo esiguo per preparare la monoposto. Al momento, la FRP Advisory LLP e il titolare del team, Fitzpatrick, non hanno commentato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo