F1, GP di Spagna 2020: le impressioni dei piloti Mercedes

Con la giornata di oggi è terminato il primo giorno del weekend del GP di Spagna 2020 con le prime due sessioni che si sono rivelate molto positive per la Mercedes. Nonostante i dibattiti del paddock, infatti, in pista procede tutto secondo la norma. Sentiamo come hanno vissuto il venerdì Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Fonte: Twitter del profilo ufficiale della Mercedes

GP di Spagna 2020: il venerdì Mercedes secondo Hamilton

Il primo pilota della scuderia di Brackley non ha di che essere preoccupato quest’oggi. Eppure, Hamilton, con quella fame agonistica che lo contraddistingue e che, insieme al talento, ne ha fatto un campione, non si permette di rilassarsi. L’inglese originario di Stevenage, infatti, si dice in pensiero per come reggeranno le sue gomme durante le giornate torride barcellonesi. Da un lato, possiamo dire che questo di norma è un circuito ben noto, in quanto il Circuito del Montmelò è anche la sede dei test pre-stagionali. Hamilton sortolinea però che c’è una grande differenza fra corrervi a febbraio e a maggio rispetto ad agosto.

“Là fuori è dura, fa piuttosto caldo. Non sono mai stato qui con questo clima. Di solito arriviamo qui a febbraio e poi ad inizio maggio. Il tempo è stupendo, ma è veramente tremendo per stare in macchina e questo crea problemi anche alle gomme ha affermato il primo pilota della Mercedes.

Il pilota poi volge lo sguardo a Verstappen e alla sua vittoria ai loro danni otenuta proprio domenica scorsa.”La giornata? Buona, per me, specialmente sono andate bene soprattutto le PL2. Nei long run mi sembra che siamo piuttosto vicini alle Red Bull, suppongo che sarà una battaglia ravvicinata tra di noi in gara. Le gomme non reggono bene con queste temperature, si scivola molto. Per quanto riguarda la Curva 9 Queste macchine migliorano ogni anno. In passato lì poteva essere difficile restare sempre con il gas aperto, ma adesso penso che riescano tutti a tenere giù l’acceleratore”

Valtteri Bottas: “Meglio stamattina”

Valtteri Bottas è soddisfatto delle due sessioni di prove libere ma ha preferito la mattina: “La macchina andava bene, è stato bello per me tornare in macchina. Però c’è ancora qualche dettaglio da rifinire. La sessione della mattina per me è andata meglio ma nel pomeriggio ho sofferto di più. Comunque, sono riuscito a tenere le gomme in buone prestazioni.”

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Silvia Giorgi

Informazioni sull'autore
Classe 1990, mi sono laureata in Lingue a Bari (ne parlo 4) e appassionata di sport da sempre (ho fatto equitazione per un bel po'). Sin da bambina ho sempre avuto il sogno di diventare una giornalista sportiva. Gli sport che amo di più sono equitazione, pattinaggio su ghiaccio e il motorsport a 360 gradi. Il mio preferito? La Formula 1, ovviamente.
Tutti i post di Silvia Giorgi