F1 GP Russia 2020, le dichiarazioni Red Bull dopo le prove libere:”abbiamo delle buone idee per domani”

Si è aperto finalmente il sipario per questo GP di Formula 1 in salsa russa, con le prime due sessioni di prove libere, utili ai piloti per prendere confidenza con la vettura, il circuito e mettere a punto la strategia.

Le due Red Bull di Albon e Verstappen sono state sicuramente al di sotto delle aspettative, su questo circuito di Sochi, chiudendo la sessione PL2 rispettivamente con il dodicesimo ed il settimo tempo. La prima sessione per i due piloti è stata sicuramente più rosea con l’olandese terzo ed il suo compagno di scuderia in ottava posizione. Dovranno, da domani, osare di più e spingere maggiormente se vogliono insidiare il finlandese Bottas (Mercedes), primo in entrambe le sessioni, pronto a prendersi il palcoscenico e primeggiare in terra russa.

Ecco, in sintesi, le dichiarazioni dei due piloti Red Bull, appena concluse le prove libere:

MAX VERSTAPPEN: “In generale sappiamo che questa pista non è la migliore per noi, ma abbiamo provato diversi livelli di carico aerodinamico in entrambe le sessioni per vedere quale fosse l’opzione migliore. Penso che avremmo potuto fare meglio nelle FP2, ma abbiamo testato molte cose sulla macchina. Alcune hanno funzionato e altre no, ma ora abbiamo delle buone idee per domani.

Fonte: profilo twitter Red Bull Racing

Penso che le qualifiche saranno dure e non sono sicuro di poter essere tra i primi tre, ma in gara sembriamo un po’ più competitivi, cosa di cui sono felice. Anche la Renault sembra competitiva, ma dobbiamo guardare a noi stessi e assicurarci di trovare il giusto compromesso tra i livelli di carico aerodinamico e la stabilità della macchina. So che le qualifiche saranno serrate e c’è ancora del lavoro da fare per assicurarci di poter finire sul podio, ma penso che lo raggiungeremo solo lottando”.

ALEX ALBON: “Questa non è stata una delle nostre piste più forti in passato ed è difficile dire se la situazione sia cambiata o meno dopo le sessioni di prove di oggi. Ci sono alcuni dati da esaminare perchè abbiamo provato cose diverse sulla mia vettura e quella di Max, quindi speriamo di poter trovare qualcosa di buono che funzioni. Sapevamo che sarebbe stato difficile venire qui, molti piloti hanno fatto un grande passo avanti rispetto allo scorso anno, quindi sarà davvero dura, come dimostrano i tempi di oggi.

Fonte: profilo twitter Red Bull Racing

Su questo circuito sarà tutta una questione di gestione gomme, visto anche il clima non proprio mite. Devi avere un ottimo bilanciamento della macchina, quindi se sei bravo nei brevi tratti, sei bravo anche nei lunghi, ma al momento difettiamo in entrambi “.

Terminato il primo giorno di prove libere, piloti, meccanici e tifosi (almeno da casa) sono pronti a tuffarsi nella giornata di domani, con l’ultima sessione di PL e le relative qualifiche, certi che questo freddo GP possa regalare, a dispetto del clima, delle roventi emozioni per tutti gli appassionati.

Fonte immagine in copertina: profilo twitter Red Bull Racing

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus