F1 GP Monza Qualifiche – Mercedes favorite per la pole

F1 GP Monza Qualifiche – Le Mercedes di Hamilton e Rosberg si giocheranno la pole del GP d’Italia 2016. Ferrari favorita per la seconda fila 

Le prove libere del GP d’Italia, 87.esima edizione, hanno lasciato poco spazio a dubbi. Per le qualifiche di oggi, sarà ancora una volta un affare tutto interno alla Mercedes. Nico Rosberg e Lewis Hamilton, infatti, si sono spartiti la leadership delle prime e delle seconde libere, riuscendo entrambi, e con gomme Soft, a scendere al di sotto del crono della pole 2015 già al mattino. Il gran caldo che sta caratterizzando il weekend brianzolo, aumentato al pomeriggio, non ha permesso di abbassare sensibilmente il limite con le Supersoft (1:22.801 per Lewis in FP2 contro l’1:22.959 di Nico in FP1). A meno di cataclismi, comunque, la pole sarà affar loro.

Miglior tempo assoluto, nel venerdì di Monza, per Lewis Hamilton (foto da: f1mania.lance.com.br)

Alle spalle delle W07, come pronosticato alla vigilia, la Ferrari sembra più in forma della Red Bull. Forte anche di una PU aggiornata con gli ultimi 3 tokens a disposizione, la Scuderia ha piazzato i propri piloti nella seconda fila virtuale sia al mattino che al pomeriggio. In particolare Vettel, 3° nella FP2, è risultato il primo dei terrestri, con un gap di +0.453 da Hamilton. La terza sessione di libere sarà fondamentale per affinare ulteriormente il setup, visto che la SF16-H, ottima nel T1 e nel T2, è più in crisi nell’ultimo tratto, dove tende a scivolar molto e a subire la maggior parte del distacco. Per quanto riguarda la Red Bull, Verstappen e Ricciardo hanno confermato le difficoltà previste alla vigilia, piazzandosi è vero in terza fila al momento, ma molto lontane dalle posizioni occupate nelle ultime uscite.

Sebastian Vettel, forte del 3° tempo nella sessione del venerdì pomeriggio, si candida come primo inseguitore delle Frecce d'Argento (foto da: dotsport.it)

Passando agli “altri”, spicca il 7° posto di Fernando Alonso, nonostante abbia avuto ancora problemi alla PU durante la FP1. Conoscendo i venerdì della McLaren, che di solito gira scarica a livello di carburante, è arduo pensare ad una MP4-31 in top-10, pur riconoscendo l’indubbio miglioramento della PU nipponica. Entrata in Q3 che dovrebbe essere appannaggio della Williams e, in particolare, della Force India, nascostasi soprattutto al pomeriggio. Per la Q2, infine, occhio alla Manor che, con la sua capacità di sfornare spesso alte velocità di punta, potrebbe consentire ad almeno uno dei suoi due piloti di superare il primo taglio.

Venerdì positivo per Alonso e la McLaren, che piazza entrambi i piloti in top-10 (foto da: freenet.de)

L’appuntamento con le qualifiche è per le 14:00 di sabato 3 settembre.

Questa la classifica ed i tempi della 2° Sessione di prove libere del Gp d’Italia a Monza:

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:22.801 40
2 6 Nico Rosberg MERCEDES 1:22.994 +0.193s 42
3 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:23.254 +0.453s 33
4 7 Kimi Räikkönen FERRARI 1:23.427 +0.626s 28
5 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 1:23.732 +0.931s 25
6 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 1:24.003 +1.202s 33
7 14 Fernando Alonso MCLAREN HONDA 1:24.259 +1.458s 24
8 77 Valtteri Bottas WILLIAMS MERCEDES 1:24.299 +1.498s 41
9 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:24.516 +1.715s 35
10 22 Jenson Button MCLAREN HONDA 1:24.549 +1.748s 28
11 19 Felipe Massa WILLIAMS MERCEDES 1:24.556 +1.755s 20
12 27 Nico Hulkenberg FORCE INDIA MERCEDES 1:24.587 +1.786s 40
13 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 1:24.653 +1.852s 42
14 21 Esteban Gutierrez HAAS FERRARI 1:24.674 +1.873s 33
15 9 Marcus Ericsson SAUBER FERRARI 1:24.981 +2.180s 25
16 94 Pascal Wehrlein MRT MERCEDES 1:25.083 +2.282s 38
17 55 Carlos Sainz TORO ROSSO FERRARI 1:25.240 +2.439s 31
18 31 Esteban Ocon MRT MERCEDES 1:25.275 +2.474s 13
19 20 Kevin Magnussen RENAULT 1:25.555 +2.754s 39
20 26 Daniil Kvyat TORO ROSSO FERRARI 1:25.614 +2.813s 33
21 12 Felipe Nasr SAUBER FERRARI 1:25.643 +2.842s 31
22 30 Jolyon Palmer RENAULT 1:25.833 +3.032s 45

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo