F1, GP Italia 2020, FP2 dominate da Mercedes

Il tanto atteso e al contempo temuto GP d’Italia 2020 è quasi arrivato e le monoposto stanno già affrontando le FP2. Ci aspettavamo il solito dominio Mercedes ma c’è stata anche qualche sorpresa. Hamilton primo e Bottas secondo infatti sono stati seguiti da un super Norris.

F1.com

Risultati GP d’Italia 2020

Ancora una volta Mercedes dimostra la propria forza, dominando anche la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Monza. Il leader del Mondiale Lewis Hamilton è primo con un crono di 1’20”192, sgeuito ad appena due decimi di distanza dal suo compagno di squadra.

La vera sorpresa è il terzo classificato: Lando Norris. Il giovane e frizzante pilota dal casco con la pizza sopra è stato capace di dare prova del suo super talento arrivando terzo. Il quarto è altrettanto giovane e sorprendente. Si tratta di pierre Gasly su una Alpha Tauri. Oltre la bravura di saper portare in alto una vettura notoriamente di media classifica, il francese può vantarsi di un altro risultato. Non solo è finito davanti a Alex Albon, alias colui che gli ha soffiato il posto in Red Bull ma anche al primo pilota Max Verstappen, solo quinto.

Carlos Sainz è in sesta posizione, davanti a Daniil Kvyat. Le due Racing Point hanno disatteso le aspettative, classificandosi Stroll ottavo e Perez solo decimo. In mezzo a questo Sandwich rosa c’è Charles Leclerc, solo nono. Sebastian Vettel è ancora una volta fuori dai primi dieci, in dodicesima piazza.

Fonte: F1.com

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Silvia Giorgi

Informazioni sull'autore
Classe 1990, mi sono laureata in Lingue a Bari (ne parlo 4) e appassionata di sport da sempre (ho fatto equitazione per un bel po'). Sin da bambina ho sempre avuto il sogno di diventare una giornalista sportiva. Gli sport che amo di più sono equitazione, pattinaggio su ghiaccio e il motorsport a 360 gradi. Il mio preferito? La Formula 1, ovviamente.
Tutti i post di Silvia Giorgi