F1 GP Emilia Romagna 2022, risultati Qualifiche: Verstappen in pole su Leclerc

Il Campione del Mondo partirà davanti nella Sprint Qualifying, seguito da Leclerc, Norris e Magnussen. Sainz a muro, Mercedes out in Q2

Le Qualifiche del venerdì di Imola vedono prevalere, al termine di una sessione estremamente travagliata (ben 5 bandiere rosse), Max Verstappen, alla 14.esima pole in carriera, prima stagionale. L’olandese ha ottenuto un 1:27.999 su pista bagnata, +0.779 davanti a Charles Leclerc. Lo sviluppo delle Qualifiche ha portato ad una seconda fila a sorpresa, occupata dalla McLaren di Lando Norris (+1.132) e dalla Haas di Kevin Magnussen (+1.165). In terza fila l’Alpine di Fernando Alonso (+1.203) e la seconda McLaren di Daniel Ricciardo (+1.743).

Solo 7° Sergio Perez (+1.809), accompagnato in quarta fila da Valtteri Bottas su Alfa Romeo (+2.440); chiudono la top10 l’Aston Martin di Sebastian Vettel (+3.063) e l’altra rossa di Carlos Sainz, che non ha partecipato alla Q3 dopo aver stampato la sua monoposto contro le barriere in uscita dalla Rivazza ad inizio Q2. Per la prima volta da Suzuka 2012, le due Mercedes non superano la Q2: George Russell scatterà 11°, affiancato da Mick Schumacher (Haas), Lewis Hamilton solo 13°, con Guanyu Zhou (Alfa Romeo) al suo fianco. Ottava fila con Lance Stroll (Aston Martin) e Yuki Tsunoda (AlphaTauri), nona con Pierre Gasly (AlphaTauri) e Nicholas Latifi (Williams). Chiudono in decima Esteban Ocon (Alpine) ed Alexander Albon (Williams).

F1 GP EMILIA ROMAGNA 2022, CRONACA QUALIFICHE

La prima parte delle Qualifiche imolesi parte con la traiettoria ideale praticamente asciutta, tanto che tutti (eccetto i Mercedes) vanno subito in pista con pneumatici slick (soft). Dopo pochi minuti, però, arriva la prima bandiera rossa, provocata da Alex Albon, sulla cui Williams il cestello dei freni posteriore destro prima va in fiamme e poi esplode, lasciando vari detriti per la pista. Dopo la sospensione, è Leclerc a far segnare il miglior tempo (1:18.796), davanti a Verstappen e Sainz. Eliminati, oltre all’anglo-thailandese, delle deludenti AlphaTauri, Latifi ed Ocon, il quale ha avuto problemi tecnici sulla sua Alpine. Avanti di un nulla Hamilton, che precede Tsunoda di appena 4 millesimi.

Sainz a muro durante le Q2 delle Qualifiche di Imola.

Pista quasi asciutta per la Q2, ma con pioggia in rapido avvicinamento. La foga di far segnare in fretta dei tempi interessanti costa caro a Sainz, che perde il controllo della sua Ferrari in uscita dalla Rivazza e finisce a muro. Durante la sospensione ecco che arriva la pioggia, che impedisce a chiunque di poter migliorare, soprattutto ai piloti dall’11.esima alla 15.esima posizione: si tratta di Russell, Schumacher, Hamilton, Zhou e Stroll, tutti ovviamente eliminati. Il miglior tempo di sessione è di Verstappen (1:18.793).

Alla Q3 partecipano le due Ferrari (chiaramente solo Leclerc), le due Red Bull, le due McLaren, la Alpine di Alonso, la Haas di Magnussen, l’Alfa di Bottas e l’Aston Martin di Vettel. Con la pioggia l’asfalto è da intermedie. Nemmeno il tempo di cominciare, però, che arriva una nuova bandiera rossa, con Magnussen fuori alle Acque Minerali, salvo riuscire a ripartire dopo qualche manovra nella via di fuga. Si riparte dopo pochi minuti e il #1 della Red Bull fa in tempo a far segnare un 1:27.999, qualche istante prima dell’ennesima rossa, provocata stavolta dal parcheggio di Bottas dopo la Variante Alta (possibili problemi tecnici).

Si riparte con poco più di due minuti e mezzo sul cronometro, ma ancora una volta non si riesce a far nulla. Con Verstappen, Leclerc e Perez primi a passare sul traguardo, è Norris a provocare la quinta e definitiva bandiera rossa, andando a ‘baciare’ le barriere, sempre alle Acque Minerali. L’olandese, così, conquista la pole per la SQ di domani, davanti a Leclerc, Norris, Magnussen, Alonso, Ricciardo, Perez, Bottas e Vettel, con Sainz che si schiererà in 10° posizione.

Risultati Qualifiche Gran Premio Emilia Romagna:

11Max VerstappenRED BULL RACING RBPT1:27.999
216Charles LeclercFERRARI1:28.778
34Lando NorrisMCLAREN MERCEDES1:29.131
420Kevin MagnussenHAAS FERRARI1:29.164
514Fernando AlonsoALPINE RENAULT1:29.202
63Daniel RicciardoMCLAREN MERCEDES1:29.742
711Sergio PerezRED BULL RACING RBPT1:29.808
877Valtteri BottasALFA ROMEO FERRARI1:30.439
95Sebastian VettelASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES1:31.062
1055Carlos SainzFERRARI
1163George RussellMERCEDES1:20.757
1247Mick SchumacherHAAS FERRARI1:20.916
1344Lewis HamiltonMERCEDES1:21.138
1424Zhou GuanyuALFA ROMEO FERRARI1:21.434
1518Lance StrollASTON MARTIN ARAMCO MERCEDES1:28.119
1622Yuki TsunodaALPHATAURI RBPT1:20.474
1710Pierre GaslyALPHATAURI RBPT1:20.732
186Nicholas LatifiWILLIAMS MERCEDES1:21.971
1931Esteban OconALPINE RENAULT1:22.338
2023Alexander AlbonWILLIAMS MERCEDES

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it