F1 GP Emilia Romagna 2020, Risultati Qualifiche: pole di Bottas!

Risultati Qualifiche Gran Premio di Emilia Romagna di Formula 1: Valtteri Bottas ha ottenuto la pole position ad Imola, spuntandola su Lewis Hamilton. Verstappen e Gasly in seconda fila. Indietro le Ferrari

Valtteri Bottas ha firmato la pole position nel weekend che segna il ritorno del Circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola in Formula 1 dopo 14 anni di assenza. Il pilota della Mercedes centra la 15° pole in carriera (quarta stagionale) con il crono di 1:13.609, 97 millesimi meglio di Lewis Hamilton. Per la Mercedes è la nona prima fila monopolizzata quest’anno. In seconda fila, accanto alla Red Bull del ‘solito’ Max Verstappen (+0.567), con brivido dato da un problema alla power unit in Q2, c’è un bravissimo Pierre Gasly (+0.893), che regala all’AlphaTauri la miglior qualifica dal cambio di denominazione.

Terza fila per un sempre consistente Daniel Ricciardo, Renault (+0.911), e per Alexander Albon, Red Bull (+0.963). La prima Ferrari, quella di Charles Leclerc, è in quarta fila (7° a +1.007) e sarà affiancata dall’altra AT01 di Daniil Kvyat (+1.087), alla sua miglior qualifica stagionale. Chiudono la top10 le due McLaren di Lando Norris (+1.205) e Carlos Sainz Jr. (+1.302).

Pole #15 in carriera per Valtteri Bottas che, domani ad Imola, partirà davanti a tutti (foto da: twitter.com/MercedesAMGF1)

In sesta fila si accomoderanno Sergio Perez (Racing Point) ed Esteban Ocon (Renault); in settima George Russell (Williams) e Sebastian Vettel (Ferrari), ancora una volta lontano dalle prestazioni del compagno di squadra. Ottava fila per Lance Stroll (Racing Point) e Romain Grosjean (Haas), nona per Kevin Magnussen (Haas) e Kimi Raikkonen (Alfa Romeo). Chiudono lo schieramento Nicholas Latifi (Williams) ed Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo).

F1 GP EMILIA ROMAGNA 2020, CRONACA Q1

Semaforo verde, cominciano le Qualifiche di questo 13° appuntamento del Mondiale 2020. I primi a scendere in pista sono Latifi e Magnussen, seguiti da Russell, Stroll, le Alfa e via via tuti gli altri. Il danese è il primo a realizzare un tempo, in 1:17.186; ma arriva Stroll, che passa al comando, subito battuto da Kvyat (1:15.412), con Vettel che becca un secondo dal russo. Leclerc è 3°, davanti a Perez e dietro a Gasly.

Fucsia subito Verstappen, sul traguardo però dietro a Kvyat di 61 millesimi. Tocca alle Mercedes: Hamilton fa 1:15.144 ed è primo; Bottas invece è lento, in seguito ad un errore o per il traffico. Migliorano Vettel e Gasly, ma il lampo lo fa Leclerc, passando al comando (1:15.123); dura poco, però, poiché Verstappen fa meglio del ferrarista (1:15.034). A metà sessione, momentaneamente out Albon, Latifi, Bottas, Sainz e Ricciardo, questi due senza crono.

Alza l’asticella Hamilton (1:14.574), con Bottas subito dietro (52 millesimi); risale anche Albon (8° a +0.965). I tempi di Valtteri ed Alexander, però, vengono cancellati per violazione dei track limits, mentre Sainz e Ricciardo si piazzano in 8° ed 11° posizione. Tutti o quasi di nuovo in pista. Bottas torna 2° (+0.060), mentre Vettel si porta in 8° posizione; migliora ancora Hamilton (1:14.229), con Albon 7°. Bandiera scacchi: out Grosjean, Magnussen (largo alla Rivazza 2), Raikkonen, Latifi e Giovinazzi. 1:14.221 per Bottas, miglior tempo.

F1 GP EMILIA ROMAGNA 2020, CRONACA Q2

Fase centrale delle Qualifiche imolesi. Gomma gialla per i Mercedes e per Verstappen; stessa scelta anche per entrambi i ferraristi. Vettel transita in 1:16.302, stracciato da Kvyat prima (1:15.247) e da Gasly poi (1:15.005). Russell ottimo 3°, ma Hamilton fa 1:14.643, subito battuto da Bottas (1:14.585), mentre Verstappen si lamenta di un calo di potenza alla sua power unit e rientra ai box. Ocon si piazza tra i due AlphaTauri, mentre Albon è 6°.

Norris sale in 4° posizione, scavalcato immediatamente da Ricciardo; migliorano anche Sainz e Kvyat, con Perez che si issa in 6° posizione. Albon intanto rischia, girandosi alla Variante Alta. A metà sessione, Leclerc è 10°, ma dovrà montare le soft; virtualmente out Albon, Stroll, Russell, Vettel e Verstappen, fermo ai box con un problema alla power unit. Intanto largo alla Rivazza 2 anche per Vettel nel suo secondo tentativo con gomma gialla.

Fervono i lavori nel box Red Bull, e sembra che Max potrà tornare in pista. Tornano sul tracciato, ovviamente con gomma rossa, i due ferraristi. Vettel resta escluso per 47 millesimi (12°), con Gasly 3° a soli 96 millesimi da Hamilton; respira invece Leclerc (4° a +0.432). Si lancia con la gialla Verstappen ed ottiene un 1:14.974, quarto tempo. Bravo anche Albon, a sua volta 4°, pur con le rosse. Ci prova Vettel, ma viene di nuovo escluso (14°), assieme a Perez (10 millesimi da Norris), Ocon, Russell e Stroll.

F1 GP EMILIA ROMAGNA 2020, CRONACA Q3

Questi i partecipanti alla fase decisiva delle Qualifiche del Gran Premio dell’Emilia Romagna: Bottas e Hamilton per la Mercedes, Verstappen ed Albon per la Red Bull, Gasly e Kvyat per l’AlphaTauri, Sainz e Norris per la McLaren, Leclerc per la Ferrari e Ricciardo per la Renault. Sainz e le AlphaTauri i primi ad uscire, seguiti dalle Mercedes e da Verstappen, che rischia quasi di tamponare Ricciardo in pit lane. Il primo crono dello spagnolo della McLaren è 1:15.695, battuto subito da Kvyat.

Ma è velocissima ovviamente la Mercedes, che scende con entrambi sotto l’1:14: 1:13.781 per Hamilton, 1:13.812 per Bottas, dietro al compagno di box per 31 millesimi. Verstappen è 3° ma lontano 7 decimi esatti. Poi Gasly, Leclerc, Norris, Kvyat, Ricciardo, Sainz ed Albon, a cui il provvisorio 5° tempo è stato cancellato per violazione dei track limits.

Secondo ed ultimo time attack. Fuori prima i piloti di McLaren, AlphaTauri, Ricciardo ed Albon, poi i Mercedes, Leclerc e, per ultimo, Verstappen. Lewis fa fucsia al primo settore, migliorato di mezzo decimo da Valtteri; al T2 nessuno dei due migliora, ma Bottas resta avanti; sul traguardo il #44 abbassa il limite a 1:13.706, ma il #77 fa ancora meglio (1:13.609) e si prende la pole. Verstappen consolida la 3° posizione (1:14.176), con Gasly splendido 4° davanti a Ricciardo ed Albon. Leclerc è 7°, seguito da Kvyat e dalle McLaren, con Norris davanti a Sainz.

Griglia di Partenza Gran Premio di Emilia Romagna di Formula 1:

1 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:13.609
2 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:13.700

3 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:14.176
4 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 1:14.502

5 3 Daniel Ricciardo RENAULT 1:14.520
6 23 Alexander Albon RED BULL RACING HONDA 1:14.572

7 16 Charles Leclerc FERRARI 1:14.616
8 26 Daniil Kvyat ALPHATAURI HONDA 1:14.696

9 4 Lando Norris MCLAREN RENAULT 1:14.814
10 55 Carlos Sainz MCLAREN RENAULT 1:14.911

11 11 Sergio Perez RACING POINT BWT MERCEDES 1:15.061
12 31 Esteban Ocon RENAULT 1:15.201

13 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 1:15.323
14 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:15.385

15 18 Lance Stroll RACING POINT BWT MERCEDES 1:15.494
16 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:15.918

17 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:15.939
18 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:15.953

19 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 1:15.987
20 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:16.208

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo