F1 GP Eifel 2020: Le dichiarazioni piloti dopo le PL del venerdì – “Si spera per domani”

Inutile dire che ci si aspettava un inizio sicuramente migliore (ma almeno un inizio) per questo GP di Formula 1 in Germania.

Una curiosa trovata del team Williams- fonte: profilo Twitter F1

Il maltempo (comunque gestibile) e la conseguente fitta nebbia hanno bloccato la prosecuzione e l’avvio sia della prima che della seconda sessione di prove libere odierne. I piloti quindi, sotto indicazioni dei giudici di gara, non hanno potuto mettersi al volante dei loro bolidi e assaporare nuovamente questa storica pista.

Vediamo cosa hanno detto i protagonisti più attesi del circuito, riportando le loro dichiarazioni

Mercedes

Lewis Hamilton: “Non siamo potuti uscire oggi perché non era sicuro per l’elicottero. E’ deludente perdersi giornate come questa, anche se probabilmente non avremmo avuto molto da fare perché siamo limitati sulle gomme e sembra che rimarrà così per il fine settimana. Mi sarebbe piaciuto fare almeno un giro di rodaggio. Tutti però sono sulla stessa barca. Ho solo cercato di tenermi occupato oggi, ho Roscoe con me, sono stato in giro con lui ascoltando un po’ di musica. Questo tipo di situazione, con meno pratica, rende sicuramente il weekend più impegnativo ed emozionante, soprattutto se (il circuito) rimane bagnato per le qualifiche e la gara. Quindi, non vedo l’ora”.

Hamilton si prepara per la pioggia – fonte: profilo Twitter Mercedes

Valtteri Bottas: “Volevamo solo uscire oggi, ma alla fine non è stato possibile. Abbiamo avuto giornate del genere in passato, quindi sono cose che succedono, non si può cambiare il tempo. Spero che i prossimi giorni siano migliori, ho visto i fan fuori che aspettavano al freddo, incrociamo le dita per la prossima volta. Guardando a domani, dobbiamo essere al meglio per le PL3, perché il piano è completamente cambiato. Dobbiamo sfruttarle al massimo, per ricevere le informazioni di cui necessitiamo per il breve e lungo periodo. E’ una bella sfida sia per la squadra che per noi piloti. Tutto ciò renderà il weekend molto emozionante”.

Ferrari

Charles Leclerc:  “Purtroppo fin dal mio arrivo nel paddock mi è parso abbastanza chiaro che non avremmo potuto mettere le ruote fuori dal garage. Speravo che almeno nel pomeriggio avremmo potuto effettuare qualche tornata, anche perché avremmo avuto alcune cose da testare sulla vettura, ma invece si è ripetuta la stessa situazione. Non è il massimo ma è così per tutti e questo potrebbe rendere le cose ancora più interessanti. Per ingannare il tempo, nel pomeriggio mi sono dilettato con il disegno e ho creato qualche opera che potete vedere sui miei canali social”.

Con riferimento ai tifosi- “Li ho visti nelle immagini della televisione, accucciati in tribuna a patire il freddo e l’acqua per niente. Avrei voluto almeno potergli regalare qualche giro”.

Sebastian Vettel: “Non è stato il massimo come giornata. Aspettare comunicazione dopo comunicazione senza che mai arrivasse l’ok a salire in macchina è stato un po’ snervante. Mi dispiace però soprattutto per i fan e per i due ragazzi di FDA, che non hanno potuto effettuare neppure un giro. Nel pomeriggio, durante quella che sarebbe dovuta essere la seconda sessione, ho avuto modo di fare molte chiacchiere: con mio padre, che è qui con me questo weekend, con il nostro Direttore Sportivo e anche con Mick, che mi ha detto quanto gli sia dispiaciuto non potersi calare in abitacolo. Spero che al più presto gli sia offerta la possibilità di ripetere questa esperienza. Domani avremo condizioni simili ma speriamo comunque di poter girare nelle libere di mezzogiorno. Sono sette anni che non gareggiamo su questa pista e avremmo bisogno di assaggiare l’asfalto prima della qualifica. Va da sé che il programma di lavoro che ci attende domani sarà piuttosto intenso”.

Un concentrato Vettel in attesa nei box – fonte: profilo Twitter Ferrari

Agli appassionati non resta altro che aspettare le varie sessioni di domani, sperando che il detto “sposa bagnata, sposa fortunata” possa valere anche in ambito di corse in formula 1.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus