F1, Gp di Gran Bretagna, FP2: “Sainz il più veloce, lotta Ferrari, Red Bull e Mercedes sul passo gara”

Carlos Sainz si conferma il più veloce in pista, altalenante Red Bull a causa di qualche problema. Hamilton secondo, Norris terzo.

Dopo una prima sessione di prove libere non troppo indicativa a causa delle difficili condizioni della pista, è finalmente arrivata una sessione ricca di indicazioni e spunti interessanti.

Tutte le vetture hanno provato sia il passo gara, che il passo per la qualifica (nonostante si prospetta un sabato piovoso), dunque le vetture hanno potuto adattarsi alla pista britannica, notoriamente molto tecnica.

La Ferrari di Carlos Sainz strappa il primo tempo di sessione dimostrando, in entrambe le simulazioni provate, di essere in ottima forma.

In gomma rossa, lo spagnolo volava ed è stato anche il più veloce nel passo gara in cui ha girato sempre al millesimo con Verstappen, dimostrando che Red Bull e Ferrari possono realmente essere considerate di pari livello in questo weekend.

Nonostante ciò, alcune indicazioni possono andare a favore della rossa: le Red Bull hanno girato molto poco a causa di alcuni problemi (l’olandese ha danneggiato il fondo) ed è stata, dunque, meno continua rispetto alla Ferrari.

Una “anomalia” è stata sicuramente la prestazione di Charles Leclerc, quinto, che è sembrato molto a suo agio con gomme medie, mentre con le soft ha faticato leggermente di più.

Per la prima volta, possiamo però considerare in gioco anche la Mercedes che ha sorpreso tutti sia nel passo qualifica, sia nella simulazione di gara.

Hamilton ha conquistato il secondo tempo a meno di due decimi da Sainz, mentre Russell, dopo una prima parte di sessione dove ha faticato molto, è stato protagonista di una simulazione gara molto vicina ai tempi di Ferrari e Red Bull… spesso emulandoli.

Si prospetta, dunque, una lotta tra 3 scuderie già dal sabato di qualifica e sarà cruciale capire chi meglio si adatterà all’evoluzione della pista.

Il circuito, infatti, ha preso grip man mano che le vetture giravano e qualcosa ne sa anche Lando Norris che ha sfruttato il miglioramento della pista per strappare il terzo tempo con la sua McLaren.

Ancora una volta, bene Fernando Alonso con il sesto tempo, mentre Ricciardo, nono, attesta il buon momento della scuderia di casa.

F1, i risultati delle FP2

1 Carlos SAINZ Ferrari 1:28.942
2 Lewis HAMILTON Mercedes+0.163
3 Lando NORRIS McLaren+0.176
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.207
5 Charles LECLERC Ferrari+0.462
6 Fernando ALONSO Alpine+0.753
7 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.811
8 George RUSSELL Mercedes+0.857
9 Daniel RICCIARDO McLaren+0.960
10 Lance STROLL Aston Martin+1.000
11 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+1.058
12 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.115
13 Esteban OCON Alpine+1.296
14 Alexander ALBON Williams+1.321
15 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+1.329
16 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.396
17 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+1.538
18 Pierre GASLY AlphaTauri+1.568
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.667
20 Nicholas LATIFI Williams+2.384