F1 GP Cina: nessun anticipo della gara. Il programma si svilupperà normalmente

Il programma del Gran Premio della Cina non subirà stravolgimenti e proseguirà come di consueto. A stoppare tutte le voci contrarie ci ha pensato la FIA tramite Charlie Whiting, che ha giudicato impossibile un anticipo della gara al sabato, da disputare dopo le qualifiche.

La segnalazione più gettonata del venerdì di Shanghai 2017… (foto da: formulaf1.es)

La giornata di oggi non ha visto la disputa regolare delle due sessioni previste di prove libere (20′ nella PL1 e PL2 completamente saltata), a causa sia del maltempo che, soprattutto, di una foschia persistente che ha impedito il volo all’elisoccorso.

Nelle ultime ore, nel paddock cinese, circolava con insistenza la voce di un anticipo del Gran Premio a domani (clicca qui), in modo da scongiurare il rischio della cancellazione della gara. Questo perchè, mentre domani si attende bel tempo, domenica si dovrebbero verificare condizioni uguali se non peggiori alla giornata di oggi.

Nonostante l’ammissione dei team principal al briefing dei piloti, dunque, nessuna decisione in merito è stata messa a votazione, vista l’opera di ‘stopper’ messa in atto da Whiting. Resta comunque alto il rischio per la gara di domenica.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo