F1 GP Cina 2019, dichiarazioni Hamilton e Bottas dopo la gara

Contrariamente alle attese della vigilia, la Mercedes ha dominato a Shanghai, non lasciando che le briciole agli avversari nel weekend #1000 della storia della Formula 1. Lewis Hamilton, superando il compagno di box Valtteri Bottas, autore della pole, subito al via, si è poi involato verso una domenica di relax, che gli ha regalato il successo #75 in carriera, oltre che la vetta della classifica. Valtteri Bottas, tranne che un momento subito dopo il primo pit, non ha potuto fare altro che accodarsi, completando la terza doppietta consecutiva del team di Brackley. Ecco le dichiarazioni dei due piloti Mercedes a fine gara.

L’abbraccio tra Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, al termine del Gran Premio della Cina, che ha visto la terza doppietta in fila di questo inizio di 2019 per la Mercedes (foto da: twitter.com/MercedesAMGF1)

Cominciamo da Lewis Hamilton. “Non è stato il più semplice dei weekend, ma ala fine portiamo a casa un altro risultato fantastico per la squadra, e tutti hanno lavorato duramente per ottenerlo” – dice un raggiante Hamilton – “Venendo qui non sapevamo esattamente dove saremmo stati rispetto alla Ferrari, dato che erano stati così veloci in Bahrain. Valtteri è stato veloce per tutto il weekend e ha fatto un ottimo lavoro oggi, ed è pazzesco ottenere questa doppietta in occasione del 1000° Gran Premio“.

La partenza è stato il momento nel quale ho fatto la differenza, controllando poi bene tutto il resto” – aggiunge Lewis – “Il Team LH China è stato incredibile per tutto il weekend e un grande grazie non può non andare a loro. Mi hanno accolto dal momento in cui sono arrivato all’aeroporto, all’hotel ogni mattina e ogni notte, ogni singolo giorno, e poi anche in pista. Un grande ringraziamento a tutti quelli che mi hanno supportato. Non ho davvero idea di come andranno le prossime gare, ma non vedo l’ora di vedere cosa potrà succedere“.

Poi tocca a Valtteri Bottas: “Come team, è stato davvero un inizio perfetto di stagione. Non avremmo potuto immaginare di ottenere tre doppietta di fila nelle prime tre gare, quindi un grande ringraziamento a tutti nel team per il loro duro lavoro. Siamo riusciti a massimizzare ogni singola opportunità“.

Oggi per me è stato un po’ deludente, dato che ero in pole position e la gara l’ho persa sostanzialmente alla partenza” – prosegue il finlandese, adesso a -6 dal compagno di squadra – “Abbiamo avuto un gran passo gara qui a Shanghai, molto meglio che in Bahrain. Siamo in una buona posizione, ma dobbiamo continuare a spingere, senza fermarci. Questa pista è davvero unica nel suo layout e Baku presenterà sfide molto diverse. Secondo me, tutto sarà rimesso in gioco tra due settimane“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo