F1, a fine anno arriverà un docufilm su Schumacher

Buone notizie per gli amanti della Formula 1 e in particolare del sette volte campione del mondo Michael Schumacher.
Il sorriso di Michael Schumacher, che oggi taglia il traguardo dei 50 anni (foto da: twitter.com)

Nonostante le sue precarie condizioni di salute, ancora attorniate dal mistero, che a partire da quel 29 dicembre 2013 lascia con il fiato sospeso i tifosi di tutto il mondo, ci sono alcune note positive da segnalare. 

Una di queste è l’uscita nella sale cinematografiche di un documentario dedicato alle gesta del campione tedesco. S’intitolerà “Schumacher“, senza alcuna parola di più, a testimoniare come solo il nome evochi grandi successi ed una carriera straordinaria.

Il tedesco, quest’anno, ha compiuto 50 anni, il 3 gennaio scorso. Inoltre ha segnato il venticinquesimo anniversario della sua prima vittoria in Formula 1 con la vettura della Benetton, nel lontano 1994. Il crisma dell’ufficialità è stato dato dalla stessa famiglia, che ha autorizzato la fuoriuscita dell’opera per il 5 dicembre prossimo.

Avremo un anticipo dell’opera lo avremo con la programmazione a Cannes, il festival internazionale del Cinema in programma dal 14 al 25 maggio prossimi. Oltre all’esposizione della sua carriera, i suoi successi sportivi e le sue sconfitte, grazie ad un materiale d’archivio inedito, ci sarà spazio anche per la vita privata del campione. Infatti sarà svelato l’aspetto familiare, una parte della sua vita che ha preferito sempre tenere nascosta.

Ci saranno le testimonianze della sua famiglia, con il padre Rolf, la moglie Corinna, i figli Gina e Mick, oltre ad altri personaggi che lo hanno accompagnato nel corso della sua carriera sportiva. Poi ci saranno, inoltre, le impressioni dei suoi rivali, come dei suoi amici. Senza dimenticare il suo talento fuori dalle righe, accompagnato da un’etica del lavoro straordinaria.

Michael Wech e Hanns-Bruno Kammertons sono i due nomi scelti per la direzione della pellicola. Sono persone esperte in questo campo, dato che hanno lavorato anche per la biografia di Boris Becker in passato. Il documentario sarà programmato inizialmente nelle sale della Svizzera e della Germania per il 5 dicembre prossimo. 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega