F1 Diretta TV e Streaming Gran Premio di Abu Dhabu 13-12-2020

Diretta Tv e Streaming Gran Premio di Abu Dhabi a Yas Marina domenica 13 Dicembre 2020 ore 14:10.

A distanza di una settimana dal Gran Premio di Sakhir si chiude il travagliato mondiale di Formula 1 2020 con il Gran Premio di Abu Dhabi che si corre sul circuito di Yas Marina.

Questo weekend il circuito di Yas Marina vedrà disputarsi la 17° prova stagionale, oltre che la 12° edizione del Gran Premio di Abu Dhabi, per la 9° volta messo in calendario come appuntamento conclusivo del Mondiale di Formula 1.

Con classifica piloti e costruttori ormai decisi e Lewis Hamilton che si è aggiudicato il 7° titolo di Formula 1 in carriera domenica il Gran Premio di Abu Dhabi sarà una passerella finale per team e piloti.

Lewis Hamilton che ha saltato per positività al Covid19 il Gran Premio di Sakhir di domenica scorsa è risultato negativo al test proprio oggi e domenica correrà regolarmente con la sua Mercedes sul circuito di Yas Marina.

Finisce dopo un solo Gran Premio il sogno di George Russell alla guida della Mercedes. Il pilota britannico domenica aveva sfiorato la vittoria all’esordio nel Gran Premio di Sakhir ma è stato molto sfortunato e sperava di potersi rifare subito domenica ad Abu Dhabi.

Lewis Hamilton è stato il pilota che ha vinto più volte il Gran Premio di Abu Dhabi con 5 vittorie totali di cui 2 nelle ultime due edizioni. La Mercedes è dominatrice incontrastata sul circuito di Yas Marina dal 2014 con 6 vittorie consecutive!

Sebastian Vettel ha ottenuto 3 vittorie con la Red Bull nel 2009, 2010 e 2013.

Proprio per Sebastian Vettel domenica sarà la gara di addio alla Ferrari ed il suo ultimo Gran Premio al volante della rossa di Maranello.

F1 GP ABU DHABI 2020: ORARI DIRETTA TV

Il Gran Premio di Abu Dhabi a Yas Marina sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Uno e Sky Sport F1 per gli abbonati.

Gli abbonati al pacchetto sport di Sky potranno vedere il Gran Premio di Abu Dhabi in Diretta streaming utilizzando i servizi Sky Go e Now Tv.

Inoltre questo week end anche sul digitale terrestre su TV8 sarà possibile vedere qualifiche e gara del GP di Abu Dhabi in Diretta tv e streaming.

Venerdì 11 dicembre 2020

Ore 10:00-11:30: Prove Libere 1 GP Abu Dhabi in diretta su Sky Sport F1
Ore 14:00-15:30: Prove Libere 2 GP Abu Dhabi in diretta su diretta su Sky Sport F1 

Sabato 12 dicembre

Ore 11:00-12:00: Prove Libere 3 GP Abu Dhabi  in diretta su Sky Sport F1 
Ore 14:00: Qualifiche GP Abu Dhabi in diretta su Sky Sport F1 e in chiaro su Tv8

Domenica 13 Dicembre

Ore 14:10: Gara Gran Premio di Abu Dhabi Diretta Tv su Sky Sport F1, Sky Sport 1 e TV8

F1 GP ABU DHABI 2019: IL CIRCUITO DI YAS MARINA

Il circuito di Yas Marina è stato costruito nel 2009, in un’area a mezz’ora circa di distanza da Abu Dhabi, per mano della stessa società costruttrice dell’adiacente Ferrari World. Con una lunghezza di 5.554 m, questa pista è composta da 21 curve, 12 a sinistra e 9 a destra, con senso di percorrenza antiorario. Andiamo a vedere come si sviluppa un giro su questo tracciato (in gara ne sono previsti 55). Dopo il rettilineo dei box, i piloti affrontano curva 1 (a sinistra e a 90°), procedendo poi in salita verso l’unica sezione un minimo interessante, ovvero i curvoni 2-3-4 (sinistra-destra-sinistra). Segue una violenta staccata per la lenta esse sinistra-destra 5-6, che precede il tornantino (curva 7), dopo il quale ci si lancia sul primo lungo rettilineo, dove è posizionata la prima zona DRS.

Il layout del circuito di Yas Marina (foto da: en.wikipedia.org)

In fondo c’è la violentissima staccata della esse 8-9 (sinistra-destra), seguita, dopo una semicurva (10), da una sezione in fotocopia (ovvero nuovo lungo rettilineo), al termine della quale c’è un’altra staccata impegnativa, con la esse 11-12, immediatamente seguita da curva 13 (ancora a sinistra e ad angolo retto). Dopo una breve accelerazione e una curva praticamente identica (14), i piloti affrontano un nuovo tratto in accelerazione, con le curve 15 e 16 che immettono nella parte più lenta e noiosa della pista, corrispondente grossomodo al T3 e formata interamente da curve a 90°. Nell’ordine: curva 17 (a destra), curva 18 e 19 (entrambe a sinistra e tra le quali è posto il passaggio sotto l’hotel extralusso); quindi, dopo un breve allungo, curva 20 (a destra) e, infine, curva 21 (sempre a destra), che immette sul traguardo.

F1 GP ABU DHABI: ALBO D’ORO

Inserito nel calendario iridato nel 2009, il Gran Premio di Abu Dhabi, ad eccezione del triennio che va dal 2011 al 2013, è sempre stato l’ultimo appuntamento del campionato (come detto in apertura, quest’anno sarà l’8° volta). In tre occasioni questo evento ha assegnato il titolo: nel 2010, con Sebastian Vettel trionfante su Fernando Alonso, Mark Webber e Lewis Hamilton; nel 2014, premiando Lewis Hamilton nei confronti di Nico Rosberg; nel 2016, a parti invertite, con la festa di Nico Rosberg e la delusione cocente (l’ultima) di Lewis Hamilton.

Yas Marina 2018. Dopo la parata, i tre protagonisti principali dell’era post-Schumacher, 11 titolo mondiali uno di fianco all’altro (12 quest’anno), deliziano il pubblico con una serie di donuts (foto da: youtube.com)

A livello di vittorie, comanda Lewis Hamilton, conn quattro trionfi; l’inglese, inoltre, è il pilota ad esser partito più volte dalla pole (sempre 4). Seb e Lewis comandano anche per podi totali (7), mentre il ferrarista è davanti come giri record (4). Passando alle statistiche dei team, la Mercedes è la scuderia più vincente (5), quella ad aver ottenuto più pole position (5) e più podi totali (9). La Red Bull, invece, guida in solitaria la classifica dei giri record (4). La Ferrari, com’è noto, non ha mai avuto particolare fortuna da queste parti, potendo vantare solo 6 podi e 3 giri record, a fronte dello zero presente alle caselle ‘vittoria’ e ‘pole position’.

2009 – Yas Marina – Sebastian Vettel (GER, Red Bull-Renault)

2010 – Sebastian Vettel (GER, Red Bull-Renault)

2011 – Lewis Hamilton (GBR, Mercedes)

2012 – Kimi Raikkonen (FIN, Lotus-Renault)

2013 – Sebastian Vettel (GER, Red Bull-Renault)

2014 – Lewis Hamilton (GBR, Mercedes)

2015 – Nico Rosberg (GER, Mercedes)

2016 – Lewis Hamilton (GBR, Mercedes)

2017 – Valtteri Bottas (FIN, Mercedes)

2018 – Lewis Hamilton (GBR, Mercedes)

2019 – Lewis Hamilton (GBR, Mercedes)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.