F1, Chris Horner: “Il prossimo anno, saranno fondamentali gli sviluppi”

La stagione 2017 è alle porte e l’attesa cresce, sia negli addetti ai lavori che negli appassionati. Raggiunto da crash.net, Chris Horner ha detto di aspettarsi una stagione nella quale la capacità di portare aggiornamenti continui e funzionali farà la differenza.

Christian Horner, team principal della Red Bull (foto da: indianexpress.com)
Christian Horner, team principal della Red Bull (foto da: indianexpress.com)

Il prossimo anno sarà una gara nell’aggiornare le macchine” – dice Horner – “All’inizio di ogni ciclo di sviluppi ci saranno guadagni facili, ma sarà la continuità ad essere fondamentale. Le modifiche non saranno radicali come dal 2008 al 2009, ma c’è comunque l’opportunità di far andare le monoposto molto più veloci. Gli pneumatici nuovi costituiranno un’ulteriore grande sfida“.

Credo che sarà molto difficile battere la Mercedes e saranno i chiari favoriti nel 2017” – prosegue il team principal Red Bull – “Hanno vinto più di 50 gare in tre anni e tre campionati di fila. Abbiamo fiducia nelle nuove regole ma bisogna cercare un equilibrio tra telaio e motore, e migliorare soprattutto in quest’ultimo aspetto. I nuovi regolamenti sono un’opportunità per tutti e non sapremo dove siamo rispetto agli avversari finchè non scenderemo in pista“.

Conclude Horner: “Solo a Melbourne sapremo se saremo competitivi o meno. Quel che è certo è che la Mercedes sarà ancora davanti. La nostra speranza è quella di riuscire a chiudere il gap e a giocarcela ogni weekend“.

 

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo