F1 2019 Gp del Belgio, dichiarazioni di Hamilton e Bottas prima del weekend

E’ il giovedì, consueta giornata di conferenza stampa, dove i piloti presentano il tracciato del weekend. Questa volta è il turno del Belgio, sul circuito di Spa-Francorchamps.
Hamilton mentre presenta una nuova linea d’abbigliamento.
Fonte: Hamilton Facebook

Il campione del mondo in carica Hamilton, dopo 12 Gp, comanda la classifica con 62 punti di vantaggio nei confronti di Bottas, suo compagno di squadra. Una lotta tutta in famiglia, che lo stesso pilota inglese accetta con favore, così come il rinnovo del finlandese per un’altra stagione ancora. Durante la pausa ha pensato attentamente a come migliorare per il resto della stagione, ad individuare i suoi punti deboli:

“La continuità è un fattore molto importante in un team. Sarà il quarto anno di collaborazione con Bottas, il nostro rapporto professionale è molto buono, lui sta costantemente migliorando, quindi credo che sia stata una decisione molto intelligente quella di confermarlo. Mi piace molto lavorare con lui, andiamo d’accordo sia fuori sia in pista. Sono fiero di come sia andato il Mondiale fino a questo momento. Durante la pausa ho passato molto tempo a a riflettere sui miei punti deboli pensando a come migliorare, per esempio so che devo fare passi avanti in qualifica”.

Bottas punta il dito, vuole essere pronto alla sfida per il mondiale, anche nel 2020.
Fonte: Twitter Bottas

Il suo compagno di squadra Bottas è pronto a dare battaglia, non vuole lasciare troppo spazio al compagno-rivale. Nell’ultimo Gp, prima della sosta estiva, ha perso diversi punti ed ora la lotta si fa sempre più dura. Ora le sue attenzioni sono rivolte al rinnovo anche per il prossimo anno con la Mercedes, che ha voluto fortemente, visto che in questa scuderia ci sono alte probabilità di vincere un mondiale:

“Avevo cercato alternative prima della conferma, ma poi ho capito che la situazione stava andando nella direzione giusta e ho pensato solo a concentrarmi sulle gare della seconda parte della stagione in attesa della firma, senza approfondire alcuna trattativa. Restare in Mercedes era quello che volevo. Punto al titolo e credo che questo sia il team giusto per raggiungere l’obiettivo”

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega