F1 2018 GP Russia, Vettel: “Non il venerdì migliore. C’è da lavorare”

E’ solo venerdì, riprendendo il ‘mantra’ di Kimi Raikkonen. Ma la Ferrari non ha cominciato con il piede giusto il weekend del Gran Premio di Russia. Sia Sebastian Vettel che Raikkonen hanno faticato sul giro singolo, non brillando particolarmente nemmeno sul passo, in una giornata che ha visto Lewis Hamilton e la Mercedes provare a spaventare i rivali.

Sebastian Vettel, immortalato durante le libere del venerdì del Gran Premio di Russia 2018 (foto da: twitter.com/ScuderiaFerrari)

Dopo il miglior tempo al mattino, Vettel si è beccato un gap di +0.543 da Lewis, mentre Kimi, 7° stamani, non è andato oltre la 6° posizione, con un pesante +1.003 dalla vetta. Sul passo, Vettel non ha convinto né con le Hypersoft (pochi giri ed un testacoda) né con le Ultrasoft; Raikkonen, a sua volta, dopo uno stint con le Hypersoft più lungo, ha dato spiragli di speranza con la mescola Soft.

SEBASTIAN VETTEL –Stasera ci sarà tanto lavoro per noi, perché non è stato un gran venerdì” – spiega il tedesco – “Abbiamo avuto delle difficoltà sul giro singolo e sulla simulazione del passo. E’ stato difficile gestire le gomme, ma credo che domenica andrà meglio e anche per domani sono convinto che troveremo qualcosa. Io sono ottimista“.

Il nostro obiettivo per domani? Vogliamo ottenere la prima fila, possibilmente con entrambe le monoposto” – continua Vettel – “Non so se sarà possibile, ma dobbiamo provarci. Anche si questa pista sono convinto che la pole sia la piazzola migliore dalla quale partire domenica. Le difficoltà di oggi? Soprattutto all’anteriore sinistra. Non credo però sia un problema per domani. Più che altro, abbiamo bisogno di trovare una soluzione per domenica“.

KIMI RAIKKONEN –Mah, un venerdì come altri, non vedo cosa ci sia di tanto diverso. Per le Qualifiche di domani dovremo lavorare e cercare di migliorare” – ha detto un Raikkonen più laconico (ed anche seccato) del solito – “Per quanto riguarda le gomme, come in ogni gara hanno sempre la stessa importanza. Non ci sono differenze con le altre gare, bisogna trovare la mescola giusta sia per le Qualifiche che, soprattutto, per la gara“.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo